torna su
22/10/2017
22/10/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Museo di Roma, apertura serale con classici del jazz

Il 12 agosto con il biglietto del costo simbolico di un euro si potrà visitare la collezione permanente e avere l’occasione di scoprire le affascinanti opere presenti nella mostra Piranesi. Il 13 agosto concerto gratuito presso il Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese.

di G.I. | 2017-08-10 10/08/2017 ore 12:00

Le note trascinanti della grande musica jazz saranno protagoniste della prossima apertura straordinaria di sabato 12 agosto del Museo di Roma Palazzo Baschi”. Lo si legge in una nota del Comune di Roma.

“Gli eventi della serata realizzati in collaborazione con la Casa del Jazz vedranno la presenza in scena di Michael Supnick che ci farà rivivere, con l’accompagnamento della Sweetwater Jazz Band, le atmosfere delle street parade di New Orleans degli anni ’20 mentre il trio composto da Carucci, Rosciglione e Turco alterneranno durante la loro performance una selezione dei migliori standard jazzistici ad alcuni brani originali.

Le varie esibizioni musicali si svolgeranno in diverse fasce orarie distribuite durante l’apertura museale dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23) e prenderanno forma nella suggestiva cornice del cortile d’ingresso al museo (fruibili in maniera gratuita) e nel Salone d’onore situato al primo piano del palazzo. Saranno la colonna sonora di una serata speciale in cui si avrà la possibilità di percorrere gli splendidi ambienti dello storico Museo di Roma e lasciarsi affascinare dalle sue innumerevoli bellezze pittoriche, scultoree e architettoniche.

Con il biglietto del costo simbolico di un euro si potrà visitare la collezione permanente e avere l’occasione di scoprire le affascinanti opere presenti nella mostra Piranesi. La fabbrica dell’utopia.

La mattina di domenica 13 agosto tornerà invece a risuonare la musica classica con il concerto gratuito organizzato in collaborazione con Roma Tre Orchestra presso il Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese.

Alle ore 11.30 il musicista Umberto Jacopo Laureti esplorerà le infinite possibilità del pianoforte grazie a un repertorio di brani del XIX e XX secolo racchiusi sotto il titolo Pianoforte in festival all’Aranciera di Villa Borghese: giovani artisti per grandi repertori. In programma le musiche di Beethoven, Chopin, Scriabin, Busoni e Janacek.

Le iniziative sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma”.

Stampa

A proposito dell'autore

122 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014