torna su
22/10/2017
22/10/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Acea, investimenti per 100 mln e stop prelievo Bracciano

L’azienda fornisce i dati ufficiali sugli investimenti in programma e annuncia il piano per lo stop ai prelievi del lago entro il 2018

di Redazione | 2017-08-10 10/08/2017 ore 9:55

A Roma l’età media delle tubature della città di Roma è di circa 50 anni. Per questo Acea annuncia un piano di investimenti fra gli 80 e i 100 milioni di euro, che saranno reperiti all’interno del bilancio della società, per avviare ed eseguire opere di monitoraggio, riparazione, bonifiche e potenziamento impiantistico della rete, anche per scongiurare l’uso del lago di Bracciano. E’
quanto si legge nei dati ufficiali di Acea richiesti dall’Agi.

Dopo le polemiche sui prelievi d’acqua dal lago di Bracciano, Acea sta correndo ai ripari. Su questo fronte, infatti, già lo scorso luglio
l’azienda ha prelevato dal lago una media di 1.100 litri al secondo, circa 300 l/s in meno rispetto a luglio 2016. ”Con l’attività di
ricerca e riparazione delle perdite – spiega l’azienda – e il reperimento di nuove fonti di approvvigionamento idropotabili, al
momento non disponibili, siamo convinti di arrivare alla prossima estate senza alcuna necessità di attingere dal lago”.

Stampa

A proposito dell'autore

14239 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014