torna su
18/08/2017
18/08/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Cinecittà, occupanti scendono dal tetto

Gli occupanti sono scesi dopo una trattativa con le forze dell’ordine che erano salite sulla struttura

di Redazione | 2017-08-10 10/08/2017 ore 15:22

Presidio Cinecittà (Foto Omniroma)

Sono scesi dal tetto di uno stabile in via di Quintavalle a Cinecittà gli occupanti in protesta per lo sgombero previsto. Gli occupanti sono scesi dopo una trattativa con le forze dell’ordine che erano salite sulla struttura. Nel frattempo i circa cento manifestanti in solidarietà nel piazzale antistante lo stabile si sono mossi in un piccolo corteo spontaneo fino alla chiesa di Don Bosco, già centro di una occupazione in solidarietà con le persone che stavano resistendo allo sgombero, per poi fare ritorno in via di Quintavalle. Al momento sono in corso identificazioni.

 

“A Cinecittà – riferiscono dal Coordinamento di Lotta per la casa – dopo la devastazione dell’occupazione abitativa nata in uno dei tanti stabili abbandonati alla speculazione dei palazzinari, i padri sono stati allontanati dalle loro famiglie e i bambini rinchiusi in una stanza mentre le madri, disperate, sono state ricattate dai servizi sociali: questa è la guerra contro i poveri”. “Sotto la palazzina sgomberata di via Quintavalle si attende la liberazione dei fermati e delle donne e dei bambini separati dagli uomini”, riferiscono su Twitter i Blocchi precari metropolitani che parlano anche di “schiaffi e manganellate contro donne, uomini e bambini” durante “l’irruzione della celere sul tetto”.

 

Stampa

A proposito dell'autore

13782 articoli

Commenti

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014