torna su
20/08/2017
20/08/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

In quali zone di Roma ci sono più case di proprietà?

Dall’86% di Grottaperfetta al 50% di Centro Storico. Scopri le percentuali della tua zona

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2017-04-4 4/04/2017 ore 12:00

In quali quartieri della Capitale ci sono tante case di proprietà?

Quali zone, invece, vedono più affittuari che proprietari?

 

A risolvere questi dubbi ci ha pensato uno studio di fine gennaio condotto da Mapparoma, proprio sul tasso di proprietà immobiliari sparse tra i municipi di Roma. Un lavoro che s’è basato sull’ ultimo censimento ISTAT del 2011.

La rilevazione racconta una presenza importante di proprietà immobiliari nel Comune di Roma, con una diffusione che non evidenzia una precisa concentrazione territoriale.

Tra le zone con un maggior numero di proprietà, troviamo in primis i quartieri costruiti nella seconda metà del ‘900 con edilizia intensiva. Di questo gruppo fanno parte Nomentana, Casilina, Tuscolana ma anche Laurentina e Portuense. Meno abitate da proprietari invece la Tiburtina e la Prenestina.

Sul fronte delle percentuali, i quartieri con più famiglie in case di proprietà sono Grottaperfetta (86%), Sant’Alessandro (84%), Lucrezia Romana (83%), Appio Claudio, Pineto e Infernetto (82%), Tre Fontane (81%).

Sull’altro fronte – quello di famiglie ‘non proprietarie’ – troviamo una strana alleanza tra Centro Storico e periferia, soprattutto in quella con edilizia residenziale pubblica.

Tra queste, e seguendo l’ago delle percentuali, abbiamo: Tufello (31,5%), Tor Cervara e Santa Palomba (38%), Omo (44%), San Basilio (45,5%) e nel Centro Storico (50%).

Un altro dato interessante riguarda la grandezza media delle case distribuite tra i municipi di Roma. E qui il quadro è più prevedibile, con gli immobili più ampi nelle zone benestanti della città (Municipi I, II e XV, ma anche sull’Appia Antica, all’Eur e a Palocco) e quelli più piccoli nelle aree meno ricche, soprattutto nel quadrante est della città.

Nel dettaglio, vediamo che il maggior numero di mq per abitante c’è a Parioli (64 mq), Eur (58,5), Appia Antica Nord e Salario (57), Farnesina (56), Centro Storico (55,5), Tor di Quinto (54), Prati e Navigatori (53).

I valori più bassi li troviamo invece a Tor Fiscale (30 mq), Alessandrina e Omo (31), Tor Cervara e San Basilio (32), Tor Sapienza, Centocelle, La Rustica (32,5) Casalotti (33), unica tra queste a trovarsi nel quadrante ovest di Roma.

 

Immagine di Mapparoma

 

Nella tua zona ci sono tanti proprietari o affittuari? 

SCOPRILO QUI

Stampa

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

Commenti

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014