torna su
23/10/2017
23/10/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

A Keanu Reeves servono le arti marziali per diventare il nuovo John Wick

di Redazione | 7/02/2016 ore 17:30

Vestito di nero, in piena notte KEANU REEVES impersona il suo JOHN WICK 2. Al quartiere Monti su un set non particolarmente blindato ma con orari che mettono a dura prova fotografi e staff, si comincia a vedere un po' di sangue.

Reeves sempre più preparato in tecniche di combattimento alternative e spettacolari (judo, Jujitsu..) senza rinnegare le armi classiche si esibisce in superscazzotate “fantastiche”.

E se già il 1° J. Wick si avvaleva di scene al limite del videogame per questo sequel si possono prevedere frames sbalorditivi. Qualche rivolo di sangue scorre sulla fronte e sulle mani del protagonista e l'azione continua richiede l'intervento dei truccatori.

Al RAPPER COMMON (ormai attore seriale) trasformato in cattivo antagonista serve, per qualche scena, la controfigura. Sicuramente vedremo altre scene “romane” ma per il momento intorno alla trama del film aleggia un che di misterioso e incompiuto.
E all'Hotel Continental cosa succederà? (a.r.)

#keanureeves #johnwick #judo #rappercommon #quartieremonti

foto:agostino fabio

Stampa

A proposito dell'autore

14252 articoli

Redazione

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014