torna su
17/10/2017
17/10/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Carnevale Romano, la grande festa del martedi' grasso

Sfilata in pieno centro, tra cavalieri e gladiatori

di Redazione | 18/02/2015 ore 11:13

Dame, cavalieri, cardinali e frati, Lancieri di Montebello, e Butteri. Il Carnevale Romano, alla settima edizione, ha riempito di colori il martedi' grasso di una Capitale dal clima gia' primaverile. A Villa Borghese i prati ricoperti di margherite fin dalle prime ore del pomeriggio hanno fatto da sfondo alle decine di cavalli, di tutte le taglie e colori, che scaldavano i muscoli per arrivare tonici alla sfilata. Il Galoppatoio e' un set cinematografico che attraversa la Storia, con i figuranti cavallerizzi del Medioevo in sella accanto alla piu' contemporanea compagine a cavallo della Protezione Civile. In mezzo, l’Orgoglio Buttero dell’Alto Lazio che galoppa compatto verso il Pincio, va incontro alla Regina del Carnevale Maria Rosaria Omaggio. La Grande Sfilata coordinata dall’Accademia del Teatro Equeste con Alessandro Salari, ha ripercorso gli stessi luoghi dei grandi eventi carnascialeschi della Roma papalina rinascimentale, che attiravano in citta' la nobiltà di tutta Europa. E’ dedicata al passaggio romano di Cristina di Svezia. Hanno risposto alla chiamata anche i corpi militari. Oltre alla fanfara a cavallo dell’ottavo Reggimento Lancieri di Montebello, nel carosello c’erano il quarto Reggimento Carabinieri a cavallo, la Polizia di Stato a cavallo e il Corpo Forestale dello Stato. Applauditi e fotografatissimi dal pubblico assiepato dietro le transenne, si sono fatti ammirare nella passeggiata da Piazza del Popolo a piazza di Spagna, lungo via del Corso, cento attori in costume del Palio del Velluto di Leonessa, e poi gli Sbandieratori e musici di Velletri, il Gruppo Musici di Torre Orsina, il Gruppo Storico Romano, i cavalieri della Compagnia dell’Aquila Bianca in armatura quattrocentesca, l’Associazione italiana Muli montati, i cui membri riproducono la ‘cavalcata papale’ sulla mula bianca, e i Cavalieri del Passato della Protezione civile a cavallo a significare l’origine medioevale del Carnevale romano. (r.p.)

Stampa

A proposito dell'autore

14207 articoli

Redazione

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014