torna su
18/08/2017
18/08/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Il Tevere unisce Sacro e Profano: Estate Romana e Madonna Fiumarola

2 momenti di storia e tradizione sul fiume di Roma

di Redazione | 27/07/2015 ore 19:11

Anche se oggi è più giallo che biondo, anche se le sue rive sono spesso ridotte male, anche se ci nuotano le pantegane il Tevere è sempre un dio grande che, nel bene e nel male, racconta e ricuce la Capitale. E' sempre meraviglioso nei tramonti e nelle prime ore del mattino. Non è solo il Fiume di Roma ma è un'anima sempre in movimento. Per tutta l'estate si svolgono decine appuntamenti che illuminano l'acqua e le banchine. Un modo di trovarsi e far festa che rende il Tevere nella vacanza di chi
sta in Città. Così tra musiche, food, mostre e passeggio affiora l'antica tradizione della Madonna Fiumarola. Festa amata dal popolo e dai turisti che corrono a vedere quest'altro miracolo sull'acqua. (a.r.)

foto Agostino Fabio

Stampa

A proposito dell'autore

13772 articoli

Redazione

Commenti

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014