torna su
21/08/2017
21/08/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Portrait Fashion Factory: il mash up visionario dell'artista Daniel Gonzalez

Performance al Santo Spirito prima della mostra nella Galleria Valentina Bonomo

di Redazione | 15/05/2015 ore 10:16

Rapido, incisivo, folle, visionario, un po’ psicologo, molto artista. Daniel Gonzalez il 14 maggio, in una sola serata romana, ha tenuto in pugno il parterre del Complesso Santo Spirito in Sassia con la performance ‘Portrait Fashion Factory’ curata da Valentina Ciarallo per Spirito Due Giubilarte. Sul red carpet allestito nella Sala Lancisi hanno sfilato giovani modelle e ospiti entusiaste, accorse per incontrare l’artista argentino trapiantato a New York, e disposte a tutto pur di tornare a casa con un sua scultura indossabile. A bordo passerella, incalzati da un sottofondo di musica house, mentre le dalle sapienti mani dei truccatori di MAC trasformavano le ragazze più intraprendenti, i sarti hanno lavorato senza sosta sotto la guida di Gonzalez che, dopo una rapida intervista, passava alla realizzazione di un’opera d’arte unica, ritratto dell’individuo e frutto della relazione instaurata nel momento con l’artista. Il tutto, partendo dal capo d’abbigliamento scelto da ogni performer, come declinazione esteriore della propria personalità. Non finisce qui. Alcune sculture indossabili realizzate durante la performance verranno esposte a partire dal 19 maggio nella Galleria Valentina Bonomo in via del Portico d’Ottavia, all’interno della mostra personale “Super Reality” che presenta gli ultimi lavori di Daniel Gonzalez: dai Banner Paintings carichi di energia, ironia e senso di libertà alle architetture effimere dei Mylar Works. (r.p.)

Stampa

A proposito dell'autore

13789 articoli

Redazione

Commenti

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014