torna su
23/10/2017
23/10/2017

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Whitney, il documentario della cantante in uscita dal 24 al 28 aprile

di Chiara Laganà | 24/04/2017 ore 10:59
Whitney

Whitney Houston è morta cinque anni fa l’11 febbraio 2012: nel documentario Whitney si ripercorre la sua vita. Una delle voci più belle e potenti della storia della musica, sarà in sala distribuito da Eagle Pictures dal 24 al 28 aprile.

Il film ripercorrerà la sua vita, dai grandi successi, all’amore violento con il marito Bobby Brown e tutti gli eccessi fino al tragico epilogo. Il documentario è realizzato dalla BBC e ha affidato Whitney al regista inglese Nick Broomfield che ha diretto un altro documentario dedicato all’icona Kurt Cobain.

Whitney può contare su materiali inediti, scene di vita quotidiana di Whitney e la sua famiglia, alternate ai suoi live. Nick Broomfield ha indagato in profondità sulla tragica vita di Whitney Houston per capire cosa ha portato la cantante a un declino artistico e personale conclusosi nel peggiore dei modi.

Composto da materiali inediti, fra cui scene di vita quotidiana di Whitney e dei suoi familiari, interviste a colleghi e amici, alternati alle sequenze più belle dei suoi concerti, Whitney promette di far conoscere più da vicino questa grande e luminosa stella, che è andata piano piano perdendo la sua luce negli ultimi anni.

Il regista Nick Broomfield, infatti, ha dichiarato di aver indagato in profondità la vita di Whitney per capire le cause che, da un successo stellare, l’hanno poi portata ad uno straziante declino artistico e personale culminato con la sua morte nel febbraio del 2012.

Whitney Houston è una delle voci più belle che siano mai esistite e anche un artista da record: ha venduto più di 190 milioni di copie, è stata per 46 settimane nella classifica degli album più venduti, ha vinto sei Grammy, due Emmy, 31 Billboard Music Awards e 22 AMA, i premi della musica americana. Ha avuto tre album nella Top Ten della Billboard 200.

Lei e Michael Jackson sono stati fra gli artici di colore di maggior successo, e il Guinness dei Primati, nel 2006, l’ha insignita del titolo: Artista più premiata e famosa di tutti i tempi.

Sale e orari, al sito www.eventowhitney.it

Stampa

A proposito dell'autore

241 articoli

Chiara Laganà

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014