Nina Moric a Verissimo: “Ho rischiato di morire, questa è ultima intervista”

"Sono andata in sepsi, mi hanno operato d'urgenza"

“Sono stata colpita dallo stafilococco aureo, mi hanno dato antibiotici troppo blandi. Sono andata in sepsi, ho chiamato l’ambulanza. Sono svenuta, mi hanno operato al seno: ho rischiato di morire. Il batterio mi aveva già colpito in passato, alle tonsille”. Nina Moric, ospite a Verissimo oggi, racconta il suo dramma: la malattia, l’operazione e il recupero.

“Ora sto bene, sono serena. Due anni fa volevo lasciare l’Italia e in un certo senso l’ho fatto. Sono rimasta a Milano, ho abbracciato la solitudine. Ho attraversato la follia per trovarmi, è stata la medicina più bella. Troppe volte non mi sono perdonata. E’ l’ultima intervista che faccio, non vorrei più parlare di me. Mi dedico con anima e corpo alla mia arte, non è un hobby”, dice rispondendo alle domande di Silvia Toffanin.

“Mio figlio Carlos è tutto per me. Lui sta benissimo, è un ragazzo molto sensibile e come molti ragazzi ha avuto un crollo”, dice ridimensionando la portata delle dichiarazioni rilasciate da Fabrizio Corona, padre del ragazzo, nella recente intervista a Belve. “Carlos non ha nessun problema psicologico, è una fase emotiva ma non c’è nulla di grave. Non c’è nulla che non si possa risolvere. I rapporti con il padre? Lui sta cercando se stesso, lasciamolo fare”, afferma.

Fonte© Copyright ADN Kronos – Tutti i diritti riservati
© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna