torna su
17/04/2021
17/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda del 21 Ottobre

Io sono Dio, Proxima Res, Impressonisti al Vittoriano

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 20/10/2015 ore 9:03
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:59)

– Io sono Dio , Giorgio Lopez

“Ha inventato i denti e poi il mal di denti, il cervello e poi l’emicrania, le rose e poi le spine, i pic nic e poi le formiche, il re e poi il dittatore, l’amore e poi la noia. Lui sostiene di essere Dio e bisognerà credergli”.  Ognuno ha i suoi “miracoli” e Giorgio Lopez  regala quello del sorriso!

Al Teatro Petrolini l’attore porta in scena il suo nuovo testo, “Io sono Dio”, per la regia di Rossella Celindano e con lo stesso Lopez,  Enrico Di Troia, Francesca Santini, Jacopo Lo Conte e  la partecipazione della danzatrice Kim Brancato. Questo Dio è napoletano, non riesce a perdonare gli uomini per le loro malefatte e per questo li castiga con terremoti e maremoti.

Teatro Petrolini, via Rubattino 5, Roma

info www.teatropetrolini.com

 

– Proxima res @Teatro dell’Orologio
Proxima Res è un laboratorio permanente di idee; un centro di produzione artistica; un luogo di studio, in cui sviluppare talenti e dialogare alla ricerca di forme teatrali che comunichino pensiero; un incontro tra artisti: registi, drammaturghi, coreografi, attori e danzatori che desiderano sviluppare le loro intuizioni, lavorare insieme per ampliare la ricerca e lo studio sullo spettacolo dal vivo; infine una scuola di teatro e di movimento, un “luogo” di allenamento e ascolto per il corpo e una scuola di formazione attoriale. Sostiene progetti di giovani artisti che in questi anni faticano ad avere visibilità e spazio.
Teatro dell’Orologio, via dei Filippini 17 ore 21.00

info http://www.teatroorologio.com/

 

– Impressionisti al Vittoriano
Nell’ambito dell’importante rapporto tra il Musée d’Orsay e il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini verrà presentata a Roma, dal 15 ottobre al 7 febbraio 2015, una straordinaria mostra dedicata ai maestri impressionisti dal titolo “IMPRESSIONISTI. Tête-à-tête”.
L’esposizione traccia un ritratto della società parigina della seconda metà dell’Ottocento, attraversata dai grandi mutamenti artistici, culturali e sociali di cui gli impressionisti furono esponenti e testimoni, grazie ai capolavori provenienti da uno dei nuclei fondamentali del Musée d’Orsay, le raccolte impressioniste.
Impressionisti al Vittoriano: ‘Impressionisti Tête-à-tête’
Curata da Xavier Rey, direttore delle collezioni e conservatore del dipartimento di pittura del Musée d’Orsay, e da Ophélie Ferlier, conservatore del dipartimento di sculture del Musée d’Orsay, l’esposizione prende in esame i sessant’anni di pittura francese (1860-1919) in cui nacque, si sviluppò e si affermò la pittura impressionista, e i suoi esiti finali, il postimpressionismo.
Complesso del Vittoriano, Piazza Venezia ore 9.30 – 19.00
info http://www.comunicareorganizzando.it/mostra/impressionisti-i-protagonisti/
  

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25306 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014