torna su
21/09/2020
21/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda 22 Dicembre

Barbareschi all'Eliseo, Piovano all'Auditorium, Emma Lamadji & Heavenly Praise

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 22/12/2015 ore 9:05
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:07)

Barbareschi, Cercando segnali d’amore nell’universo

Teatro Eliseo

Un mosaico di episodi e di energia lungo quarant’anni. Per festeggiare il compleanno “importante” della carriera di attore, regista e produttore, Luca dà vita al suo diario di bordo, racconto del percorso artistico e pretesto del cammino personale. Cercando segnali d’amore nell’universo prende in prestito la saggezza di Shakespeare e l’arguzia di Mamet, le parole di Eschilo e le musiche di Mozart amalgamandole con la più grande delle risorse: l’ironia.

Il risultato è un #one man show ritmato e dai confini dilatati che tocca i sensi di chi non ha smesso di sperare nei cieli notturni, nelle storie antiche, nelle lunghe attese. Uno spettacolo che è una vita.

Luigi Piovano

Cinema da Oscar in questa serata con gli Archi di Santa Cecilia diretti da Piovano anche solista al violoncello. , e sono infatti i tre compositori che hanno ottenuto il massimo riconoscimento della Awards americana per il loro contributo musicale al cinema. Ma in questo concerto c’è di più perché dei tre autori non si ascolteranno solamente i più noti soundtracks, pagine che ormai appartengono al patrimonio collettivo e dunque posso essere considerate dei classici, ma anche opere create per l’esecuzione in concerto. Sebbene abbiano dedicato la loro attività allo spettacolo e concentrato il loro lavoro sul cinema, Piovani, Morricone e Rota restano compositori di formazione, studi e attività che non escludono un versante creativo autonomo e impegnato. Alcune delle composizioni che ascoltiamo questa sera sono state scritte o arrangiate per gli Archi di Santa Cecilia e dedicate a Luigi .

Parco della Musica
Viale Pietro De Coubertin

 

Lamadji & Heavenly Praise

Le sonorità vocali di questo sestetto si mettono in evidenza fin dai primi minuti della loro esibizione, esaltate dalle cadenze vintage di Emma , leader di questo meraviglioso combo afro-francese che ripropone la formula vincente di gospel-soul leggermente accarezzato da funk e da frammenti di blues, con la voce che esterna tutta la sua passione religiosa.

Parco della Musica

Sala Sinopoli ore 21

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23696 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014