torna su
31/10/2020
31/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda 3 Maggio

Amii Stewart in La Via del Successo, Michela Andreozzi, Maria João Pires

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 3/05/2016 ore 8:50
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:23)

La grande pianista Maria João Pires torna a Roma

martedì 3 maggio

Aula Magna della Sapienza Università di Roma

Maria João Pires è una delle più famose pianiste della nostra epoca, particolarmente apprezzata per le sue interpretazioni di Bach, Mozart, Beethoven, Schubert, Schumann e Chopin. Torna a Roma, per la prima volta col suo Partitura Project, un

concerto straordinario che vede la Pires esibirsi con alcuni dei suoi allievi nelle stagioni delle maggiori istituzioni musicali del mondo, nell’ottica di creare una dinamica reciproca fra artisti di diverse generazioni. “Questo progetto – ha detto – è la naturale continuazione della mia ricerca e
 una delle possibili risposte a ciò che mi sta più a cuore, ovvero il 
futuro della musica classica e di coloro che la portano avanti”.

Info  www.concertiiuc.it

 

Michela Andreozzi in A Letto Dopo Carosello

da martedì 3 maggio a domenica 22 maggio

Teatro Sala Umberto

In scena con il Maestro Greggia al pianoforte e il Piji & Bateau Manouche, quintetto jazz swing reduce dai successi mattutini come official band dell’Edicola Fiorello, Michela Andreozzi ripercorre i personaggi più amati della televisione e della

musica anni ’70 in un viaggio a ritroso nel tempo intriso di tenerezza, comicità e racconti, e intervallato dal gioco interattivo dei jingle pubblicitari, in cui il pubblico viene chiamato a indovinare storici Caroselli e premiato con la mitica caramella Rossana. 

 

Amii Stewart in La Via del Successo: il musical sulla storia di Diana Ross

da martedì 3 maggio a domenica 15 maggio

Teatro Olimpico

Un classico musical americano sulla storia di Diana Ross & The Supremes. Ventisei notissimi brani in programma, tra i quali Listen, Think, I’m telling you, You can’t hurry love, Stop! In the name of love, I feel good, Soul man, Joyful Joyful

(The Supremes, Aretha Franklin, Tina Turner, James Brown, Dreamgirls)  vengono riportati in chiave moderna e conditi di una robusta dose di r&b, soul  e pop. Come nella tradizione del musical, ampio spazio è dedicato al balletto e alla grande orchestra dal vivo, che permettono di trasmettere la contagiosa allegria e il ritmo trascinante delle canzoni, lasciate rigorosamente in inglese. 
Il tutto condito da uno sfavillante allestimento scenico, costumi scintillanti,  e dai potenti mezzi illuminotecnici e audiovisivi.

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24021 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014