torna su
26/11/2020
26/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda 16 Maggio

Nyman, Turandot, Made in Roma

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 16/05/2016 ore 10:20
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:24)

Michael Nyman

“Pianoforte solo e video”

Auditorium Parco della Musica Sala Petrassi ore 21:00

Michael Nyman piano solo

Michael Nyman è tra i più versatili e popolari compositori della sua generazione. Nel suo concerto di pianoforte solo propone molti dei brani che l’hanno reso famoso in tutto il mondo, tra i quali le colonne sonore di Lezioni di Piano, Le Bianche Tracce della Vita (the Claim), Il Diario di Anna Frank, Gattaca e Wonderland. Ad accompagnare le meravigliose musiche di Nyman la proiezione di alcuni video tratti dalla raccolta Cine Opera, una serie di filmati girati dall’artista Michael Nyman durante i numerosi viaggi in diverse parti del mondo negli ultimi vent’anni.

Nata da un percorso introspettivo e dalle esperienze di vita, questa collana raccoglie più di 45 registrazioni cinematografiche che documentano aspetti dalla vita di tutti i giorni, fatti casuali o altre circostanze da lui selezionate. La raccolta appare come uno studio approfondito dei nostri tempi complessi e tenta di riflettere sulla condizione umana in questo inizio di secolo.  I filmati si appropriano dei contenuti della vita di tutti i giorni e ci consegnano una visione non convenzionale ma allo stesso tempo spietatamente vera del mondo nel quale viviamo. 

Quando ho iniziato non avevo intenzione di fare dei film o un libro o delle fotografie. È semplicemente successo perché ero lì, avevo una videocamera, il mio sguardo e molta curiosità, i diari visivi di una mente distratta ma ostinata. Michael Nyman

Biglietti:

da 25 a 30 euro

 

Turandot. Principessa Falena

lunedì 16 maggio , ore 20:00

Teatro Olimpico

Un nuovo allestimento di Turandot, principessa falena, concepito da AsLiCo per i giovani della Scuola Media Inferiore, parte dall’idea che Turandot potrebbe essere una farfalla, e invece è una falena, scura e sinistra, che si muove solo di notte e

che ancora non riesce a staccarsi dal suo bozzolo: è legata alla crisalide, all’idea di vendetta come fedeltà agli antenati. L’irrompere dell’umanità è rappresentato dall’arrivo di Calaf, Timur e Liù, quest’ultima personificazione della potenza salvifica e redentrice dell’amore.

 

Made in Roma

Museo dei Fori Imperiali nei Mercati di Traiano

 

Marchi, loghi, firme e i più diversi simboli di proprietà e appartenenza circondavano la vita di un antico romano non meno di quanto accada oggi per un uomo moderno. Vetri, piatti e lucerne portavano impressi i simboli distintivi dei propri produttori, le derrate alimentari venivano trasportate in botti ed anfore timbrate da impresari e commercianti, così come era in uso il terribile costume di marchiare con signa schiavi o condannati. Sono solo alcuni degli esempi testimoniati dai preziosi reperti esposti nella mostra archeologica Made in Roma. Marchi di produzione e di possesso nella società antica e provenienti da prestigiosi musei romani ed internazionali, tra i quali, per il ruolo delle città come importanti centri di produzione nell’Impero Romano, vanno menzionati in particolare il Römisch-Germanisches Museum der Stadt Köln (Germania, Colonia), l’Arheološki muzej u Splitu (Croazia, Spalato) e il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia.

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24227 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014