torna su
04/04/2020
04/04/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda 5 Luglio

Wilco a Villa Ada, Barricco allo Stadio Palatino, Rassegna di danza e prosa

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 5/07/2016 ore 10:29
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:28)

Wilco in concerto a Villa Ada

La band di Chicago presenterà le tracce del nuovo album “Star Wars”, vincitore di un Grammy Award. Il lavoro più insolito e più aperto a nuove esplorazioni della loro carriera, secondo il britannico The Independent. Wilco in concerto a Villa Ada il 5 Luglio L’album, il 9° in studio della band statunitense, è uscito “riconquista quel senso di selvaggia libertà che ha reso grandi i Wilco”, come ha scritto Rolling Stones. I Wilco non sono nuovi a queste operazioni: già l’album precedente, “Yankee Hotel Foxtrot”, era stato reso disponibile all’ascolto in streaming.

 

La conferma della vocazione della band a divertirsi prima di pensare al business e a mettere sempre la loro arte e il loro pubblico prima di ogni logica di guadagno. Freschi del 20° anniversario dalla loro nascita sulle ceneri degli Uncle Tupelo, la loro etichetta ha di recente pubblicato 2 raccolte: “Alpha Mike Foxtrot”, raccolta di rarità, e “What’s Your 20?”, selezione di brani dai loro precedenti 8 album in studio.

 

Preziosa occasione per ascoltare dal vivo i nuovi brani, il live dei Wilco a Roma si preannuncia come un’esperienza che farà godere il pubblico romano della grande abilità musicale della band di Chicago. Ma anche l’opportunità di ripercorrere suoni e atmosfere di album considerati ormai pietre miliari della storia del rock come “Yankee Hotel Foxtrot”, “A Ghost Is Born”, “Sky Blue Sky”,  “Wilco (The Album)” e The Whole Love” Alfieri di un alternative rock sofisticato e ultimi decenni. I Wilco sono Jeff Tweedy, John Stirratt, Glenn Kotche, Nels Cline, Patrick Sansone, Mikael Jorgensen.

 

Alessandro Baricco in Palamede, la storia

da lunedì 4 luglio a sabato 9 luglio

Stadio Palatino, via di San Gregorio 30

“Pochi lo sanno, ma Palamede è il nome di uno degli eroi achei che andarono ad assediare Troia. Io non l’avevo mai sentito prima di mettermi a studiare l’Iliade per portarla a teatro, anni fa. In mezzo a tutte quelle storie indimenticabili mi capitò

di incontrare la sua. Era talmente pazzesca che l’ho tenuta da parte per anni e poi mi son messo a studiarla sul serio: alla fine ne ho fatto un spettacolo teatrale che ho intitolato Palamede, l’eroe cancellato. L’ho fatto per un teatro molto particolare, l’Olimpico di Vicenza: là dentro era come un orologio che ticchettava senza errori.
In teoria era quel Palamede che si era pensato di portare al Palatino. Poi però ho visto il posto: magnifico, solenne, vagamente magico. Ora: io, riguardo a posti come quelli ho una mia idea. Sono come enormi e antichissimi strumenti musicali: non bisogna andare a farci il teatro, bisogna suonarli. Che poi vuol dire partire da come sono fatti loro e cercare di farli risuonare con qualche storia, o visione, o magia.

 

Rassegna Estiva Fuori Programma di Danza e Prosa

da martedì 5 luglio a giovedì 14 luglio

Teatro Vascello PROMOZIONE SPECIALE 1 biglietto speciale a 5€ e 1 a 15€

La Rassegna Estiva di Danza e Prosa del teatro Vascello ha per titolo “Fuori Programma” ovvero l’idea di una programmazione teatrale che non prevede interruzioni. Il Vascello, con la sua programmazione contribuisce a tenere vivo il territorio.

In una città come Roma, i teatri non hanno tempo, non hanno chiusure e non hanno stagioni.

5-6 luglio 2016 | DANZA Martedì e mercoledì h 21

Compagnia Enzo Cosimi
SOPRA DI ME IL DILUVIO
Regia, coreografia, scene, costumi Enzo Cosimi

 

https://www.youtube.com/watch?v=gQwlAjiSzQc?list=PLnnzZ-VE160m_rWWVxv7uRJpwMVJdQBe

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22532 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014