torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda 13 Settembre

La più meglio gioventù al Teatro Gasometro, Biblio Yoga, Domon Ken

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 12/09/2016 ore 8:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:35)

La più meglio gioventù al Teatro Gasometro
Francesco Montanari e Alessandro Bardani alla loro quinta collaborazione: da Romanzo Criminale al palco del Gasoemtro, passando per Repubblica TV e il Piccolo Eliseo.
Questa volta sono due trentenni, Aurelio e Niccolò, che si ritrovano seduti allo stesso tavolino a scambiare opinioni sul mondo che li circonda, a esprimere e condividere ansie del tempo attuale, in un’atmosfera che vede mischiare sacro e profano.

La più meglio gioventù al Teatro Gasometro
Da Via del Porto Fluviale altezza Ponte dell’Industria (ponte di ferro), al termine dell’area di manifestazione.
Da Lungotevere Vittorio Gassman, ingresso Ponte della Scienza, al termine del ponte subito a destra.

Ingresso 10€

A seguire Live Music e Dj set fino alle 4 per tutta l’area della manifestazione

Biblioyoga

Vaccheria Nardi – Via Grotta di Gregna, 37

Da lunedì 12 settembre a giovedì 15 settembre

Laboratorio gratuito di Yoga Ratna e Okido Yoga a cura di Il sentiero del cuore

…e se lo yoga fosse diverso da quello che hai sempre pensato? Ovvero come mantenere il buon umore, vedere il lato positivo e riuscire ad allacciarsi le scarpe.

Da lunedì 12 settembre a giovedì 15 settembre alle ore 17 l’associazione sportiva Mondo Incantato propone quattro incontri per presentare i corsi che cominceranno al Sentiero del Cuore  il 19 settembre 2016.

Info http://www.ilsentierodelcuore.org/

 

Domon Ken. Il Maestro del realismo giapponese

Fino a domenica 18 settembre

Museo dell’Ara Pacis 

Per la prima volta fuori dai confini del Giappone, al Museo dell’Ara Pacis di Roma, una monografica dedicata ad uno dei fotografi più importanti della storia della fotografia moderna giapponese, considerato il maestro del realismo: Domon Ken

(1909-1990). 
In mostra circa 150 fotografie, in bianco e nero e a colori, realizzate tra gli anni Venti e gli anni Settanta del ‘900, che raccontano il percorso di ricerca verso il realismo sociale. Dai primi scatti, prima e durante la seconda guerra mondiale, che mostrano la visione legata al fotogiornalismo e alla fotografia di propaganda, passando dalla fotografia di ambito sociale, la mostra ripercorre la produzione di Domon Ken fino all’opera chiave che documenta la tragedia di Hiroshima, alla quale il fotografo si dedicò come rispondendo ad una chiamata e ad un dovere umanitario. 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23945 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014