torna su
23/10/2020
23/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda 14 Settembre

Dido & Aeneas al Teatro dell'Opera, RomaEuropaFestival, Per Appiam

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 14/09/2016 ore 7:54
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:35)

Dido & Aeneas Musica di Henry Purcell Opera in un prologo e tre atti

da mercoledì 14 settembre a domenica 18 settembre

Teatro dell’Opera       

L’amore maledetto tra Didone, regina di Cartagine, ed Enea, guerriero valoroso scampato alla distruzione di Troia, con la coreografia e la regia di un’artista innovatrice di fama internazionale come Sasha Waltz. L’opera in tre atti di Henry Purcell,

L’opera in tre atti di Henry Purcell, noto compositore di musica barocca, ripresa dall’Eneide di Virgilio, fu rappresentata per la prima volta a Londra nel 1689 per l’incoronazione di Guglielmo III d’Orange e Maria II Stuart, ed è diventata capolavoro assoluto del melodramma britannico. La passione della regina cartaginese per il bel naufrago sbarcato sulla sua terra si esprime nello spettacolo della Waltz con un organico e raffinato abbandono alla danza che finisce per coinvolgere tutti gli interpreti, fondendo perfettamente movimento e canto.
L’opera di Henry Purcell, con la coreografia e regia di Sasha Waltz, sarà rappresentata  sotto la direzione del Maestro Christopher Moulds. 
La danza ci dà la possibilità di sentire il nostro corpo, di andare oltre, di essere un altro corpo. La danza è partecipare attivamente alla vibrazione dell’Universo (Sasha Waltz)

Par tibi, Roma, nihil Anteprima di Romaeuropafestival

da venerdì 24 giugno a domenica 18 settembre

Area archeologica del Palatino Appuntamento tutti i giorni ore 8.30/19.15 (ultimo ingresso ore 18.15).

Arte contemporanea e archeologia dialogano nei monumentali spazi del colle Palatino. Anteprima del RomaEuropaFestival 2016 la mostra Par tibi, Roma, nihil presenta opere e performance di 36 artisti che accettano il confronto con l’antico. La terrazza

e le arcate severiane, lo Stadio Palatino e il peristilio inferiore della Domus Augustana sono i luoghi che, con la loro memoria, si trasformano in un laboratorio linguistico per il pensiero contemporaneo. 

Archeologia e arte contemporanea sono due esperienze convergenti che suggeriscono un nuovo sguardo sul patrimonio e un’occasione d’incontro tra antico e contemporaneo. Il confronto rigenera lo spazio antico, suscitando nel pubblico curiosità.
 

Per Appiam all’Ex Cartiera Latina

Via Appia Antica, 42

In occasione del cinquecentenario della pubblicazione di Utopia diTommaso Moro, l’associazione Ipazia Immaginepensiero Onlus rende omaggio al grande umanista inglese scegliendo per la V edizione del festival internazionale d’arte Per Appiam un tema che richiama la sua opera e il suo pensiero. “Disegnare l’utopia” è il titolo scelto quest’anno per l’ormai consueta rassegna che dal 9 al 25 settembre sarà ospitata negli spazi dell’Ex Cartiera Latinaall’interno del Parco Regionale dell’Appia Antica. Un evento curato dall’artista Roberta Pugno e patrocinato dal Comune di Roma, che coinvolgerà pittori, scultori, musicisti e fotografi, protagonisti di un ampio e articolato programma di esposizioni, concerti e incontri.

Info ipaziaimmaginepensiero.org

 

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23955 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014