torna su
24/10/2020
24/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Agenda 3 Novembre

Aline Calixto, Da nulla verrà nulla, L'ultima strega

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 2/11/2016 ore 10:07
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:42)

Da nulla verrà nulla di William Shakespeare
da venerdì 28 ottobre a domenica 6 novembre
Teatro dell’Orologio Sala Moretti Via dei Filippini 17/a

A quattrocento anni dalla morte di William Shakespeare, va in scena una lettura originalissima di uno dei suoi testi più coinvolgenti: Re Lear. la Compagnia del LOTO propone una nuova versione dell’opera tradotta da Alessandro Serpieri, incentrata
sulla tematiche legate alla decomposizione della Famiglia, alla Follia senile e alla caducità di Re e Regni, che vedrà protagonista Stefano Sabelli.

Aline Calixto “Centenario do Samba”
con la partecipazione di Sérgio Loroza

Auditorium Parco della Musica

Sala Petrassi, ore 21

 

Nell’ambito delle celebrazioni del Centenario del Samba, che il Governo brasiliano sta promuovendo nelle principali città del mondo, il 3 novembre nella sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica si svolgerà il concerto della straordinaria cantante di samba Aline Calixto. Originaria di Rio de Janeiro, trasferitasi ancora bambina nel Minas Gerais, Aline Calixto ha lanciato il suo primo disco nel 2009 e da allora ha catturato l’attenzione del pubblico e della stampa specializzata. La sambista Aline Calixto lancia il suo terzo lavoro indipendente, “Meu Ziriguidum”. Il CD contiene 11 tracce e si avvale, come special guests, di Zeca Pagodinho, Arlindo Cruz e del rapper di San Paolo Emicida. Se dall’inizio della sua carriera Aline Calixto si è impegnata nel divulgare il samba tradizionale, in quest’ultimo lavoro la cantante apre la porta anche a canzoni più popolari rivisitate con arrangiamenti contemporanei, oltre ad ampliare ulteriormente il dialogo con la scuola musicale di Minas Gerais, famosa per la sua ricchezza armonica.

L’ultima strega il dark musical. Con Valeria Monetti e Cristian Ruiz
da giovedì 27 ottobre a domenica 6 novembre
Teatro Brancaccio

Anna Goeldi, personaggio storico vissuto alla fine del ‘700, fu condannata per stregoneria anche se in pieno illuminismo. Il 27 agosto 2008, a più di 226 anni dall’esecuzione, il parlamento cantonale di Glarona si è pronunciato per la riabilitazione di Anna Goeldi. Ma chi era veramente? È stata davvero “l’ultima strega”?
La storia parte da questo antefatto: l’autore e regista immagina due giornalisti del nostro tempo che si imbattono in un libro su Anna Goeldi. Da qui come se il libro fosse uno “star gate” viaggiano nel tempo per riviverne la storia. Tra ilarità e dramma, il racconto della Storia è affidato a questi due personaggi spesso irriverenti che dissacrano il passato, ma così facendo, ripercorrono minuziosamente la vita di Anna, la sua intima natura, solare e misteriosa, il conflitto di cui diventa vittima.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23961 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014