torna su
21/06/2019
21/06/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Via Veneto, tappa mistica al Convento dei Frati Cappuccini

Museo interattivo, Caravaggio e una cripta-ossario straordinaria.

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 18/09/2013 ore 11:00
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 18:50)

 

Il Convento dei Frati Cappuccini al civico 27 di via Veneto è un’inattesa oasi di spiritualità. E il museo del Convento ha inaugurato di recente un percorso di visita interattivo, completo di ologrammi, touch screen e nuove tecnologie che raccontano l’antica cultura dei Frati Minori Cappuccini. Compresa l’esposizione del “San Francesco in meditazione”, opera del Caravaggio realizzata appositamente per il Convento.

E’ rimasta invece intatta da secoli nel suo fascino mistico e misterioso, la straordinaria cripta-ossario. Realizzata nella prima metà del XVIII secolo,  ospita un’originale composizione creata con le ossa dei frati riesumati. Il suo intento è trasmettere il senso cristiano della vita umana e l’approdo
alla risurrezione. Tra il 1732 e il 1775 le ossa furono utilizzate per creare gli ornamenti che ancora oggi decorano le nicchie, le volte, i soffitti, e anche per realizzare lampade, croci. Vale una visita.

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20404 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014