torna su
07/03/2021
07/03/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Adelita Husni-Bey, al Maxxi grazie ai Giovani Collezionisti

La vicepresidente dell'associazione Pecci Ruggieri e il mestiere di collezionare

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 4/03/2014 ore 11:31
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 18:58)

 

Donare un’opera ad un museo, anzi donare un’opera ad un’istituzione nazionale come il Maxxi, non è una cosa da poco. Appare quindi pienamente giustificato l’entusiasmo dimostrato dai membri dell’associazione Giovani Collezionisti durante la cerimonia ufficiale di consegna al direttore del Maxxi Arte Anna Mattirolo. In via Guido Reni hanno portato l’opera di una giovane artista, già incoronata come vincitrice del Premio ‘Giovani Collezionisti’ 2012.

Adelita Husni-Bey, nata a Milano nel 1985 e oggi residente a New York, è entrata al Maxxi con un video intitolato ‘Story of the heavens and our planet’ realizzato tra il 2008 e il 2009, seguendo da vicino la vita quotidiana di un gruppo di attivisti che si oppone al taglio delle foreste nel Regno Unito, e documentando la pratica del Treesetting, che consiste nel costruire villaggi sugli alberi dove vivere. L’opera di Husni-Bey non è finita negli archivi, ma è stata inserita da subito nel percorso espositivo della mostra ‘Utopia for sale?’ curata dal direttore artistico del Maxxi Hou Hanru.

Federica Pecci Ruggieri, vicepresidente dell’associazione Giovani Collezionisti, che ha ideato il Premio insieme con l’altro vicepresidente Giampiero Ruzzetti, ha raccontato a RadioColonna cosa si prova a fare un gesto di così alto valore, anche simbolico, in un momento di difficoltà della cultura in italia. Soprattutto ha spiegato come nasce una collezione oggi, tra piacere personale e ascolto delle competenze di galleristi e collezionisti già affermati. L’associazione Giovani Collezionisti, presieduta da Antonio Valentino, con Ludovico Pratesi alla direzione artistica raccoglie 70 soci ed è nata come un gruppo di amici accumunati dalla stessa passione fino a diventare un punto di riferimento per chi a Roma vuole avviare una collezione d’arte contemporanea e desidera entrare in contatto diretto con tutto il mondo che gli ruota attorno.

 

‘Utopia for sale?’, Maxxi, via Guido Reni, 4A. Fino al 4 maggio 2014

www.giovanicollezionisti.it

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25007 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014