torna su
18/04/2021
18/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

'Adotta un Quadro', campagna A3M per la Galleria d'Arte Moderna

Cercasi mecenati per dotare le opere della Gnam di vetri museali

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 28/03/2014 ore 16:31
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:07)

 

La campagna ‘Adotta un quadro’ è partita lo scorso dicembre e sta già dando i primi frutti. L’ha ideata e promossa l’Associazione Amici dell’Arte Moderna a Valle Giulia, da dieci anni impegnata a supportare le attività della Galleria Nazionale diretta da Maria Vittoria Marini Clarelli, sovrintendente dal 2004. Per questa importante istituzione museale, A3M sta infatti portando avanti un’iniziativa di sensibilizzazione a favore di un intervento assolutamente necessario alla Galleria ed alla sua prestigiosa collezione. Cercasi mecenati, in sintesi, nella forma di grandi donors o di singoli partecipanti al crowdfunding (è richiesta una quota minima di 100 euro), per dotare di vetri museali speciali, antisfondamento e antiriflesso, alcune delle opere più ‘bisognose’ di una corretta conservazione.

“Pensiamo a tutti i macchiaioli dell’Ottocento, ad esempio. E poi alle opere di arte contemporanea, realizzate con materiali poveri come i sacchi, la corteccia e la plastica, vedi Burri. Vanno conservati anche i batuffoli di cotone e i fili di lana delle opere dI Manzoni, e ancora la carta usata da Fontana” spiega il presidente dell’associazione Maddalena Santeroni. Tutti questi materiali sono deperibili, perché soggetti all’aggressione del tempo e della luce.

Oltre alla salvaguardia dalle aggressioni vandaliche, bisogna dunque prevenire anche le aggressioni dell’ambiente. Con l’aiuto dei tecnici e dei curatori della Galleria sono state fatte delle scelte mirate all’interno dell’ampio patrimonio della Galleria. Nel primo gruppo di opere individuate in prima battuta, due sono già state vetrificate grazie al generoso contributo di mecenati o di gruppi di donors che hanno scelto di ‘adottare’ l’intera opera. Altri interventi sono in corso d’opera, altri ancora saranno realizzati mettendo insieme nuovi contributi. Qualche esempio di opere soggette all’intervento: ‘Achrone/Batuffoli’ di Piero Manzoni, datata 1961-1962; ‘Il Gobbo’ di Alberto Burri del 1950, una tecnica mista con rami d’albero inseriti nel telaio, sacchi  e olio; ‘Concetto spaziale’ di Lucio Fontana, opera del 1949, una carta intelata con buchi.

“L’associazione A3M è nata per offrire un aiuto specifico alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea. Per gli associati organizziamo incontri e visite guidate, anche in altri importanti musei della Capitale. Il nostro momento di maggiore visibilità è il Premio ‘Arte: Sostantivo Femminile’ dedicato alle donne e celebrato nella ricorrenza dell’8 marzo” ricorda il presidente Santeroni.

Negli anni l’associazione A3M ha reso possibile dalla dotazione della Sala del Mito di un impianto audio sofisticato, alla copertura delle spese per i cataloghi delle mostre, fino all’acquisto di una fotocopiatrice. Ad oggi gli associati ammontano a quota 150. “Istituzioni come la Gnam hanno sempre più necessità di un aiuto esterno, dunque dobbiamo aumentare il numero di soci. Ci sono già molti privati sensibili al sostegno delle istituzioni culturali, ma noi di A3M dobbiamo rimboccarci ogni giorno le maniche per arruolarne di nuovi, compresi gli scettici” aggiunge Santeroni. Il compito dell’associazione è dunque dare l’esempio, e rompere le diffidenze per costruire una coscienza diffusa sul ruolo dei privati nel sostegno alle istituzioni pubbliche.

La ricollocazione delle opere dotate di nuovo vetro museale avverrà con una piccola cerimonia e un brindisi: è la formula scelta dall’associazione A3M per ringraziare i mecenati, che verranno tutti menzionati nella didascalia esposta accanto al quadro. Sia che si tratti di un solo generoso benefattore, sia che si tratti di una cordata di  generosi benefattori. (r.p.)

www.amiciartemoderna.org

 

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25315 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014