torna su
26/11/2020
26/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Mario Sironi, in mostra al Complesso del Vittoriano

Tragedia e grandezza. I due aspetti caratterizzanti l'arte del Maestro Sironi

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 3/10/2014 ore 16:58
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:29)

Attraverso novanta dipinti, bozzetti, riviste e un importante carteggio con il mondo della cultura del Novecento italiano, la mostra “Mario Sironi.1885-1961” vuole ricostruitre la complessa attività del Maestro. Da oggi fino all’8 febbraio 2015 il Complesso del Vittoriano ospiterà le opere più sginificative dell’artista Sironi ripercorrendo tutte le stagioni delle sua pittura.

A parlare dell’esposizione la curatrice Elena Pontiggia.La pittura di Sironi, che viene definita, una lezione di tragedia, viene raccontata attraverso le grandi opere provenienti da musei e collezioni private, ma alcune peculiarità sono emerse soltanto studiando dall’Archivio Sironi, ricorda la curatrice. E la proprietaria dell’Archivio Sironi è sua nipote, Romana Sironi che ci regala i ricordi di un Mario Sironi non solo artista.

Tragedia, come drammaticità, tensione, romanticismo. E grandezza, come forza, equilibrio, classicità, hanno reso Mario Sironi uno dei grandi Maestri del Novecento italiano ed Europeo.

Il percorso espositivo parte con un approfondimento della fase giovanile dell’artista, l’iniziale momento simbolista prima dell‘epoca futurista e metafisica. Seguono gli anni Venti,  quando Sironi è tra i fondatori del Novecento Italiano e dà avvio alla stagione novecentista e classica, durante la quale vede la luce uno dei suoi capolavori l’Architetto, 1922-1923, esposto alla Biennale di Venezia nel 1924. Vengono poi documentati il momento della sua “crisi espressiva” a cavallo tra anni Venti e Trenta, e la successiva avventura della pittura murale degli anni Trenta. La noemetafisica e il ritorno al quadro degli anni Quaranta. Infine le opere del Dopoguerra e l‘Apocalissi, uno dei suoi ultimi cicli pittorici, quasi il testamento spirituale dell’artista.

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24230 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014