torna su
25/02/2021
25/02/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Listri, dopo i Musei Vaticani la Galleria di Francesca Antonacci

Mostra bis in via Margutta per il noto fotografo di interni prestigiosi

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 5/11/2014 ore 16:52
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:31)

 

Massimo Listri è uno dei fotografi d’interni fra i più conosciuti e apprezzati al mondo. In questi giorni è protagonista di una mostra ai Musei Vaticani voluta dal suo direttore Antonio Paolucci: l’evento è eccezionale, visto che per la prima volta un artista contemporaneo viene accolto in questi spazi pieni di capolavori dell’antichità. Ma non finisce qui, per Listri il momento è d’oro. Roma infatti, come se non bastassero i Vaticani, gli tributa un altro omaggio in parallelo nella Galleria di Francesca Antonacci in via Margutta. A tutto beneficio dei romani e dei collezionisti che in questi giorni, e fino al 10 dicembre, possono accedere con facilità alle sue visioni fotografiche che sublimano luoghi unici al mondo, restituendoli all’osservatore più veri del vero.

La mostra voluta da Francesca Antonacci, si intitola ‘Massimo Listri. Geometria della bellezza’, e offre una selezione di scatti in cui si evidenziano i valori formali di equilibrio e simmetria, da sempre al centro del mondo visivo dell’artista fiorentino e cosmopolita. Le sue inquadrature di ritmo armonico e la geometria cristallina, attraversano l’obiettivo della macchina fotografica e si trasformano in poesia. In uno dei cortili più celebri dell’iconica via Margutta, va dunque in scena quella che dai più è considerata un’appendice ‘laica’ all’esposizione di cui Listri è protagonista ai Musei Vaticani, con un ciclo di lavori dedicati alle collezioni pontificie dei marmi antichi. La scalata di Listri come ritrattista di interni poggia su una sequenza di musei d’arte antica, palazzi nobiliari, biblioteche e archivi conventuali e palatini. L’esposizione dedicata alla geometria della bellezza porta invece alla luce gli scatti “neoplastici”, riferiti alle architetture razionaliste di maestri della visione contemporanea dello spazio, foto in alcuni casi inedite o mai esposte in Italia. Fino al 20 dicembre 2014. (r.p.)

‘Massimo Listri. Geometria della bellezza’, Galleria Francesca Antonacci, via Margutta 54, tel. 06 45433036

www.francescaantonacci.com

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24926 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014