torna su
14/04/2021
14/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Fiat porta in giro l'Expo

Consegnate le ultime 70 auto destinate a delegati e commissari

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 25/03/2015 ore 7:32
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:39)

La mascotte di Expo girava intorno all’Arco della Pace, proprio davanti al parco Sempione. Un grande pallone svolazzava in cielo con il simbolo di Expo e di Fiat Chrysler Automobiles e una lunga serie di auto segnavano tutto il perimetro della piazza. In questa cornice Fiat ha consegnato alla città  l’ultima parte della flotta realizzata appunto per Expo.

Alla cerimonia di consegna delle chiavi c’erano il sindaco Giuliano Pisapia e il commissario unico per Expo Giuseppe Sala, il Chief Operating Officer di Europa, Medio Oriente e Africa di FCA Alfredo Altavilla e l’assessore regionale alla Casa con delega a Expo Fabrizio Sala. Grandi assenti John Elkann e Sergio Marchionne, che hanno disdetto quasi all’ultimo momento.

Con la consegna di 35 auto, martedì 24 marzo, la flotta messa a disposizione per delegati e commissari ha raggiunto il numero già preannunciato, cioè 105: cinquanta Fiat 500L Natural Power, per le delegazioni dei Paesi espositori, dieci Fiat 500e ad alimentazione elettrica, all’interno del sito, sei Jeep Gran Cherokee, due Lancia Voyager e due Maserati Quattroporte (per rappresentanza). Tra le 35 che già da qualche mese sono utilizzate dallo staff di Expo si contano dieci Fiat 500L Living, quattro Fiat 500L Trekking e ventuno Fiat 500L Natural Power alimentate a metano.

Il legame di Fiat con Expo, però, non si limita a questo contributo e all’impegno per abbattere le emissioni dannose all’ambiente. Il brand New Holland Agriculture; che fa capo alla consociata CNH Industrial, nel “Sustainable Farm Pavilion” spiegherà infatti ai visitarori la catena di fornitura del cibo attraverso video, installazioni e, naturalmente, prodotti.

Molte inziative, dunque, che in realtà fanno bene anche all’immagine di Expo – o quanto meno alla sua comunicazione. Poiché sta investendo anche in pubblicità e, in ogni iniziativa, accanto al suo marchio campeggia anche quello di Expo.

 

t.p.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25282 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014