torna su
17/04/2021
17/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Foro di Cesare, Piero Angela raddoppia lo show sull'antica Roma

Il 25 aprile una nuova tappa si aggiunge allo spettacolo sul Foro di Augusto

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 8/04/2015 ore 18:36
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:40)

 

 

Piero Angela raddoppia. E così i turisti gioiscono e Roma incassa. Il primo show sul Foro di Augusto, messo a punto con Paco Lanciano, nel 2014, ha fatto il miracolo: 110.000 spettatori e 563 repliche, con contorno di grande entusiasmo espresso del pubblico arrivato nella Capitale da ogni parte del mondo. Sulla scia di questi risultati, e dei dati economici più che positivi (l’investimento iniziale è stato recuperato al 50% nei primi 5 mesi di attuazione del progetto), il 25 aprile 2015 si riparte, per una nuova tappa del viaggio intrapreso nella storia dell’antica Roma. Con il cuore leggero, visto che lo spettacolo di quest’anno è stato realizzato praticamente con gli incassi dello scorso anno. Il focus è sul Foro di Cesare, e i Fori Imperiali saranno di nuovo illuminati per rivivere, accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni, i luoghi così come si presentavano nell’antichità. L’assessore capitolino alla Cultura e al Turismo Giovanna Marinelli ricorda che questo appuntamento straordinario rientra tra le attività della ricorrenza del 21 aprile, Natale di Roma: quest’anno tocchiamo quota 2.778 anni di vita della città.

Formula che vince non si cambia: sarà ancora una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.

Tra le novità presentate da Piero Angela, c’è il passaggio nella galleria sotteranea dei Fori Imperiali, aperta per la prima volta dopo gli scavi del secolo scorso. Lo percorrà il pubblico indossando le cuffie con il racconto tradotto in otto lingue: italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, giapponese, compreso il tedesco e il cinese. Il sindaco Ignazio Marino lo ha confermato in conferenza stampa ai Musei Capitolini: tiene in modo particolare a questa ultima implementazione, visto il numero altissimo di turisti che arrivano dalla terra del Sol levante, e che arriveranno per l’Expo. “Solo nei due aeroporti di Fiumicino e Ciampino, escluse le navi e i treni, nel 2014 abbiamo avuto 44 milioni di transiti. Pensate cosa sarà l’anno prossimo con il Giubileo. Di giorno l’area dei Fori vive già con la pedonalizzazione, da subito molto popolare all’estero e impopolare da noi (oggi è popolare anche da noi), di notte continua a vivere con lo show di Piero Angela”, precisa il sindaco convinto del ritorno economico della cultura, che dipende anche dalla qualità. “Tutti dicevano che degli 820.000 euro di investimento iniziale per lo spettacolo notturno, non saremmo rientrati se non in 4/5 anni. E invece abbiamo avuto 1.220.000 euro di incassi. Chiunque vorrebbe diventare socio di un’impresa così. Questo può fare la cultura quando viene presentata con un linguaggio di altissimo livello scientifico, accattivante, attraente (la voce di Piero Angela è conosciuta da tutti) apprezzata dai bambini come dagli spettatori più colti”. Che la storia faccia spettacolo lo dimostrano anche le  domeniche al Teatro Argentina dove centinaia di persone restano purtroppo fuori dagli incontri sull’archeologia, al punto che si pensa di trasmetterli in streaming.

Il progetto insomma mette tutti d’accordo, tanto che spinge il sindaco a guardare al futuro, e ad appoggiare come candidato per lo show del 2016 il Foro di Traiano. (r.p.)

 

 

‘Foro di Cesare’ e ‘Foro di Augusto’, dal 25 aprile al 1 novembre 2015

Per l’acquisto dei biglietti: in loco o tramite il numero 060608 e il sito web dedicato www.viaggioneifori.it.

Due storie e due percorsi nell’antica Roma da vivere separatamente (singolo spettacolo € 15 intero; € 10 ridotto) ma anche in forma combinata nella stessa serata o in due serate diverse (combinato Foro di Cesare + Foro di Augusto intero € 25; ridotto € 17).

Per il ‘Foro di Augusto’ sono previste tre repliche: alle 21, alle 22 e alle 23 (durata 40 minuti; max 200 persone; le giornate di pioggia saranno recuperate) mentre per il “Foro di Cesare” sarà possibile accedere ogni 20 minuti dalle 20,30 alle 23,50 comprese (percorso itinerante in quattro tappe, ciascuna della durata di circa 10 minuti e per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento; max 50 persone ogni 20 minuti, le giornate di pioggia saranno recuperate).

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25306 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014