torna su
16/09/2019
16/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Fassino: mettiamo in mostra 300 Comuni d'Italia

Dall'accordo con Wecc e Cascina Triulza, centinaia di eventi e un catalogo

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 25/05/2015 ore 16:34
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:45)

Comuni italiani, Expo, e una società privata, quella che fa capo ad Alessandro Rosso. Cioè uno dei gruppi che hanno all’attivo il maggior numero di iniziative legate appunto all’Esposizione Universale. Tre parti che ora si sono unite per perseguire un unico scopo: promuovere l’Italia, ma in particolare le peculiarità dei suoi Comuni.

È infatti partita dall’Anci (l’Associazione nazionale dei Comuni italiani) e dal World Expo Commissioners Club di cui Rosso è presidente, l’iniziativa di creare una piattaforma per dare visibilità al territorio italiano. Iniziativa sancita da un accordo che è stato firmato dal presidente di Anci e sindaco di Torino Piero Fassino, e presentato nella splendida cornice proprio del World Expo Commissioners Club: all’interno degli spazi, cioè, che fanno parte del nuovo hotel Duomo 21 – anch’esso di Rosso. Conferenza stampa nella stanza dove più di tutte si respira aria di storia: quella che un tempo fu l’ufficio di Benito Mussolini.

In concreto, la collaborazione tra Anci e Wecc ha portato a pubblicare un catalogo che raccoglie i Comuni che hanno aderito all’iniziativa di mettersi in mostra durante i mesi di Expo, aperto poi a tutti gli altri che vorranno aggiungersi in un secondo momento, una pubblicazione che sarà distribuita, in formato digitale, a oltre quattromila tour operator nel mondo, oltre che inviata ai commissari di Expo.

Poi, per promuovere i Comuni all’estero, è stata avviata una serie di gemellaggi con i Paesi partecipanti a Expo: Torino con gli Emirati Arabi Uniti, Napoli con gli Stati Uniti d’America, tanto per citare qualche esempio. Scambi che dovranno poi evolversi in occasioni di business, attraverso l’organizzazione di eventi nei diversi Comuni con i rappresentanti dei vari Paesi.

La promozione delle eccellenze italiane continua anche grazie a un’altra collaborazione, quella con Cascina Triulza, che ospiterà eventi e mercati dove i protagonisti saranno proprio i Comuni: a oggi, quelli che hanno raccolto la sfida sono già 300, ha detto Fassino.

 

t.p.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21052 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014