torna su
25/02/2021
25/02/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ferrero festeggia a Milano i trent'anni della sua Fondazione

Restituzione sociale ed economia del dono: ecco il modello di impresa sociale

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 28/05/2015 ore 12:38
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:45)

Restituzione sociale ed economia del dono, la chiamano in Ferrero. In altre parole: riciclo. Di tutto: dai materiali ai dipendenti. Perché la restituzione sociale che Ferrero ha celebrato a Expo, mercoledì 27 maggio, significa proprio condividere con tutti cioè che si è avuto la fortuna di possedere. Ecco allora che anche chi è in pensione entra a far parte di questo circolo virtuoso, insegnando per esempio ai bambini di asilo e scuola materna a impastare dolci o leggendo fiabe ai più piccoli.

È così che l’azienda ha celebrato i trent’anni (32, per la precisione) della Fondazione fortemente voluta da Michele Ferrero, scomparso di recente. A essere celebrato, però, è soprattutto il suo modello di impresa sociale, per il quale l’impegno non è solo nei confronti dell’ambiente, dei clienti finali e delle persone che vivono in condizioni disagiate. L’impegno è prima di tutto nei confronti dei propri dipendenti.

L’occasione ha riunito moltissimi nomi noti: dalla vedova di Michele Ferrero, Maria Franca, al direttore de La Stampa Mario Calabresi (l’unico ad averlo intervistato), dall’economista Alberto Quadrio Curzio al direttore di Famiglia Cristiana Don Antonio Sciortino e all’editorialista Enrico Cisnetto.

Tutti a sottolineare, in particolare, una qualità di Michele Ferrero, oltre alla ben nota riservatezza (uomo del fare, non del dire si definiva lui stesso): la capacità di guardare oltre e pensare diversamente. Proprio come disse, molti anni dopo, Steve Jobs.

 

t.p.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24931 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014