torna su
01/12/2020
01/12/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Oltre cento espositori a “Patchwork made in Lazio

Taglio del nastro affollatissimo per la mostra “Patchwork Made in Lazio”

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 26/09/2015 ore 3:09
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:56)

Taglio del nastro affollatissimo stamattina, a Bomarzo, per la mostra “Patchwork Made in Lazio”, che sarà aperta, ad ingresso libero, fino al 27 settembre.
La manifestazione nazionale, alla terza edizione, è organizzata dalle delegate regionali Quilt Italia Lazio, Brunella Sciommari e Francesca Ciardi,  in collaborazione con l’associazione  “Bomarte” ed il patrocinio del comune di Bomarzo.
Nelle pregiate sale di Palazzo Orsini, oltre cento espositori hanno dato vita ad un caleidoscopio di mille forme e colori, nella continua e mai ripetitiva esaltazione della creatività, della manualità e della passione.
L’obiettivo dell’evento è quello di promuovere e valorizzare l’antica arte di “cucire insieme le pezze”, e, alla luce dei risultati, si può tranquillamente affermare che la finalità è stata centrata alla grande.
Oltre alle numerosissime opere esposte, infatti, durante le tre giornate sono previste molteplici
attività: saranno a disposizione, infatti, dieci insegnanti che terranno quattordici  differenti corsi di cucito di varia difficoltà e con metodologie differenti aperti a tutti, anche ai semplici curiosi.
Ospiti d’onore della manifestazione sono le socie quilt delle regioni Toscana e Campania, mentre un’intera sezione della mostra è a cura dell’associazione patchwork di Bomarzo, paese ospitante.
Ampio spazio, inoltre, dedicato alla solidarietà e all’aspetto sociale del quilting.
La mostra oltre ad esporre i lavori realizzati da detenuti all’interno di due istituti penitenziari, uno di Roma e l’altro di Padova, ha riservato uno spazio all’associazione Cuore di Maglia, che crea lavori destinati ai bambini svantaggiati, dalle copertine ai corredini fino agli abiti fatti a maglia.
Infine è disponibile, all’interno della mostra il catalogo de “Il Nostro Pinocchio”, relativo agli ultimi due Quilting Day celebrati in Toscana dalla e per conto della Quiltitalia, con il racconto di viaggio del burattino di legno attraverso mille fili colorati, tanta creatività e tanta amicizia da parte di tutte le quilter della Toscana e del resto d’Italia che hanno partecipato alla sua realizzazione.
Il ricavato della vendita del catalogo sarà interamente devoluto in beneficenza.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24266 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014