torna su
28/11/2020
28/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Premio Cild per le libertà civili domani a Roma

Il tema è “Le libertà degli altri sono anche i tuoi diritti”

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 12/11/2015 ore 14:34
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:02)

Venerdì sera l’Open Colonna di Palazzo delle Esposizioni ospiterà la cerimonia di premiazione per la prima edizione del Premio Cild per le libertà civili. Il tema scelto è: “Le libertà degli altri sono anche i tuoi diritti”. Scopo del premio è riconoscere l’impegno di chi, nel corso dell’anno, si è distinto nella promozione e protezione delle libertà civili, contribuendo a diffondere la cultura dei diritti umani in Italia.

La giuria, composta dal direttivo dell’organizzazione e da Francesca Vecchioni, Antonio Marchesi di Amnesty International e Arianna Ciccone, co-fondatrice del Festival del Giornalismo e di Valigia Blu, ha valutato con attenzione le candidature e le autocandidature giunte attraverso i social media, con l’hashtag e l’email info@cild.org, e ha preso in considerazione soprattutto persone e organizzazioni ordinarie, il cui contributo forse non è noto, ma il cui lavoro ha inciso con forza.

“Le libertà non vanno mai viste in modo isolato”, dice Patrizio Gonnella, presidente di Cild. “La libertà di migrare, di non essere maltrattati, di esprimersi, di essere se stessi, sono connesse l’una all’altra. Con i premi Cild per le libertà civili vogliamo sottolineare questo, e premiare l’Italia che sta dalla parte dei diritti umani e delle libertà. Che esiste, è attiva, non si arrende, ma non sempre si vede”

Tra i premiati, Diego Bianchi e Marco Damilano, della trasmissione di RaiTre “Gazebo”, che ha spesso e meglio di altri raccontato le buone e cattive prassi dell’accoglienza profughi. E poi Carola Frediani, giornalista della Stampa, con le sue documentate e instancabili ricerche sul mercato della sorveglianza. Il film premiato dalla giuria è Io e lei, di Maria Sole Tognazzi, con Margherita Buy e Sabrina Ferilli.

La serata, che verrà presentata dall’attore Carlo Gabardini, di cui è noto il profondo impegno contro l’omofobia, e avrà diversi ospiti italiani e stranieri, tra cui Anthony Romero, direttore di Aclu, American Civil Liberties Union.

Le premiazioni saranno accompagnate dalla pianista Stefania Passamonte, della Royal Academy di Londra.

Durante la serata verrà anche assegnato un premio speciale Media Action in collaborazione con The 19 Million Project, iniziativa sulla crisi dei rifugiati che Cild sta sviluppando con Chicas Poderosas, in collaborazione con Fusion e Univision. (g.f.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24252 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014