torna su
29/09/2020
29/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Matematica per la conservazione beni culturali

Il convegno nell'Accademia dei Lincei martedì e mercoledì

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 14/12/2015 ore 15:06
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:06)

Il convegno “Modelli matematici nella conservazione e valorizzazione dei beni culturali” è dedicato all’esplorazione delle tante connessioni esistenti tra i modelli matematici e le problematiche legate ai beni culturali. Da una parte la matematica , spiega nella presentazione al convegno il Prof. Roberto Natalini del CNR, può essere utile in tutti i processi di conservazione, dall’analisi e monitoraggio non distruttivo del degrado, alle tecniche più avanzate di ottimizzazione degli interventi. La matematica in questo caso serve a definire con la massima precisione i parametri che influiscono sullo stato di conservazione del bene, per arrivare a stabilire le variabili da immettere nel modello volto a determinare l’intervento di conservazione più adatto. Dall’altra la matematica può avere un ruolo decisivo nella valorizzazione della fruizione dei beni culturali e nel suggerire nuove tecniche di ricerca archeologica. Interverranno come relatori, alcuni dei maggiori esperti del settore della conservazione dei beni culturali. Partecipano tra gli altri l’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro, il Centro per la conservazione e la valorizzazione dei beni culturali del Politecnico di Milano e il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Il convegno, che si svolgerà nell’auditorium dell’Accademia dei Lincei, via della Lungara, 230 Roma, inizierà martedì 15 alle ore 15.00 e si concluderà mercoledì 16 nel pomeriggio. (gc)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23766 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014