torna su
27/11/2020
27/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Paola Pitagora, ad Albano una notte al chiaro di luna

L'attrice unisce la poesia di Leopardi alla musica di Chopin

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 29/12/2015 ore 18:02
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:08)

Unire le parole di uno dei massimi poeti italiani mai esistiti, alle note di un musicista unico, per raccontare l’Italia del grande Romanticismo e non solo: questo è l’obiettivo di “Poesia e musica della notte al chiaro di luna”, toccante omaggio a Leopardi e Chopin che Paola Pitagora insieme ad Anna Lisa Bellini proporrà il prossimo 9 gennaio al Liszt Festival nella storica cornice della Sala Nobile di Palazzo Savelli di Albano. Un incontro unico tra il “poeta dei poeti” e il “poeta del pianoforte”, per cantare la luna e la notte tra musica e parole: Leopardi e Chopin contemporanei e ardenti nello spirito, spesso si trovavano a contemplare la luna e, seppur molto lontani l’uno dall’altro, entrambi a essa chiedevano consiglio e si ispiravano. Spettacolo-recital di rara intensità, “Poesia e musica della notte al chiaro di luna” ripercorre la breve vita del poeta di Recanati, attraverso i versi più noti e le lettere private, con l’intento di svelare le mille sfumature di una delle personalità più affascinanti della letteratura italiana.
I brani proposti sono tratti dai suoi Notturni, Valzer, Preludi, Studi, Improvvisi, composizioni assai varie e diverse tra loro ma tutte pervase da intense emozioni: una sorta di “tavolozza dell’anima” dove passa tutto il mondo interiore di Chopin e tutto il suo immaginario, fra le misteriose componenti che rendono miracolosa la sua musica. Il Liszt Festival di Albano è organizzato da Amici della Musica Cesare De Sanctis, in collaborazione con Comune di Albano e Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo, con la Direzione Artistica di Maurizio D’Alessandro e il patrocinio di Ambasciata di Ungheria, Istituto Balassi – Accademia d’Ungheria  in Roma, Franz Liszt Memorial Museum Budapest. (g.f.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24237 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014