torna su
19/10/2020
19/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Grande successo per Blatte in rete

L'installazione firmata Letizia Lo Monaco racconta la storia di Edoardo Alaimo

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 9/08/2016 ore 9:33
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:32)

Grande partecipazione di pubblico Sabato 6 Agosto presso la Farm Cultural Park di Favara (AG), il centro culturale d’arte contemporanea che ospiterà per i prossimi due mesi “www.BlatteinRete.com” la moderna installazione d’arte contemporanea firmata dall’artista Letizia Lo Monaco che racconta di una storia di grande successo, quella di Edoardo Alaimo, web influencer della moda e del lusso, conosciuto e stimato in tutto il mondo ma originario proprio di questi luoghi.
 

 
L’ evento, iniziato con un’ appassionante racconto della carriera professionale di Edoardo Alaimo, ha mostrato agli ospiti intervenuti le sue tappe più significative: Il premio come “Fashion Blogger dell’anno” nel 2013, la fondazione della sua agenzia di comunicazione nel 2014, la sua rubrica per Glamour Italia intrapresa nel 2015, la prima lezione tenuta alla Sapienza di Roma nel 2016. Edoardo Alaimo ha così mostrato la complessità del un lavoro 2.0 creato nel 2010 attraverso il quale è diventato in meno di sei anni “Uno dei più importanti web influencer del sistema moda” ( Il messaggero Aprile 2013). 

 

Florinda Saieva, insieme ad Andrea Bartoli founders di Farm Cultural Park , parlando di Edoardo ha affermato: “ Incontrando Edoardo è nato un feeling immediato, personale e professionale; seguendolo sul web ho voluto chiedergli di raccontarsi qui in Farm, affinché la sua storia di successo fosse d’esempio e da motore per moltissimi giovani siciliani ”. Dopo la presentazione, l’artista Letizia Lo Monaco, ha spiegato il senso profondo della sua opera che racconta del web influencer della moda ma che vuole far riflettere sul nostro presente sociale.

 

Afferma l’artista: “Volevo sfatare il luogo comune del web come elemento di rottura e isolamento dell’uomo: le interconnessioni amplificate attraverso il web sono straordinarie, ecco perchè ho scelto di rappresentare l’individuo contemporaneo attraverso le blatte – solitamente animali di cui si ha repulsione – che attraverso il colore cambiano di significato ed esprimono vita e movimento, e il fitto reticolato che le lega dimostra l’ importanza delle relazioni che nascono proprio attraverso il
web, le stesse che costituiscono la professione di mio figlio, l’influencer Edoardo Alaimo”.

 

Edoardo Alaimo, che è seguito in tutta Italia e all’estero, ha mostrato tutto il suo entusiasmo nel ritornare nel suo paese d’origine e raccontare la sua personale idea di moda, attraverso la quale oggi è diventato un’icona di stile italiano, worldwide. Dopo la presentazione dell’opera, che rimarrà in un’ampia sala dedicata all’influencer per due mesi, Edoardo Alaimo e Florinda Saieva hanno accolto amici e ospiti intervenuti attraverso un elegante cocktail con torta a tema “BlatteinRete” nel giardino Riad di Farm Cultural Park, ispirato alla suggestiva città di Marrakech. 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23918 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014