torna su
25/10/2020
25/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Circolo Canottieri ospita la “Milano da morire” di Achille Serra

Presentazione alle 19 insieme a Giovanni Di Sorte nella sede del Circolo

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 4/10/2016 ore 10:33
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:38)

Il Circolo Canottieri Roma ospita la presentazione di “Milano da morire” di Achille Serra e Giovanni Di Sorte alle 19 nella sede del Circolo in Lungotevere Flaminio 39. Oltre agli autori interverranno il Commissario dell’Authority per le Garanzie nelle Comunicazioni, Francesco Posteraro, e il Prefetto Mario Esposito, già Direttore della Scuola Superiore di Polizia. Moderatrice, la giornalista Rai Raffaella Cortese.
Seguono copertina, sinossi e schede degli autori.

Sinossi: Appena arrivato da Roma per dirigere la Squadra Mobile nel capoluogo lombardo, il commissario Rocchi si ritrova ben presto ipnotizzato e sedotto dalla magia delle notti milanesi, con i locali scintillanti, il dinamismo sfrenato, la voglia di apparire. Quando Marco Cavalli, ricco proprietario di un famoso night nonché noto playboy, viene trovato morto nel suo appartamento, tutti gli indizi sembrano convergere su una persona: Anna Martini, la vicina di casa, da sempre invaghita del giovane e gelosa della bellissima figlia Chiara, che ha avuto una relazione con la vittima. Ma Rocchi non si lascia ingannare dalle apparenze: il quadro pare fin troppo semplice e lineare. Solo il fine intuito del commissario riuscirà a portare alla luce una verità sconvolgente, che nessuno avrebbe mai potuto ipotizzare.

​Achille Serra nasce a Roma nel 1941. Dopo aver conseguito la laurea in Legge, nel 1968 entra in Polizia. Viene allora destinato a Milano, ricoprendo nel tempo l’incarico di dirigente della Squadra Mobile, capo della Digos e della Criminalpol. Inviato a Roma come direttore del Servizio Centrale Operativo (SCO) assesta un duro colpo al cartello della droga di Medellin (operazione Green Ice). Poi come Questore di Milano e Prefetto di Palermo, Firenze e Roma gestisce con successo importanti eventi come il Social Forum del 2002 a Firenze, la firma della Costituzione Europea a Roma nel 2003 nonché i funerali di Giovanni Paolo II nel 2005. Nel 2008 è stato eletto Senatore della Repubblica.

Giovanni Di Sorte, giornalista dal 1978, è stato Direttore della Comunicazione e Capo Ufficio Stampa di diverse grandi aziende italiane e multinazionali nel settore dell’elettronica, dell’aerospazio e della difesa. È appassionato di mare e di vela. Milano da morire, ideato e concepito insieme all’amico Serra, è il suo primo romanzo.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23968 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014