torna su
11/04/2021
11/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Meleo, Street Art colora la stazione metro San Giovanni

Verrà realizzato un murales su panneli aree cantiere metro C. Grazie a volontari Retake via scritte vandaliche ed adesivi illegali

Avatar
di Redazione | 2017-01-5 7/01/2017 ore 14:39
(ultimo aggiornamento il 5 Gennaio 2017 alle ore 15:00)

“Nella stazione metro di San Giovanni sta per sbarcare la street art. Sabato 7 gennaio, grazie alla collaborazione tra Atac e RetakeRoma, la street artist Tina Loiodice inizierà a realizzare il murales “Lo sguardo” sui pannelli in cartongesso che delimitano l’area di cantiere della futura stazione metro C”. Così in una nota l’Assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo.

“Le decorazioni verranno effettuate dall’artista con colori non tossici ad acqua. L’opera è il primo step di un percorso che interesserà anche altre aree della stazione – spiega – Contemporaneamente i volontari dell’associazione Retake Roma puliranno e riqualificheranno le aree di accesso. E non solo: all’interno della stazione verranno eliminati adesivi illegali e scritte vandaliche”.

“Abbiamo in mente di lanciare una vera e propria campagna di valorizzazione che si chiamerà “Adotta una stazione”. L’obiettivo è prendersi cura delle stazioni e trasformarle grazie al contributo di artisti, esperti di arte e di architettura. Ma chiederemo anche ai cittadini di darci una mano ad abbellire queste stazioni. Perché i romani riappropriandosi dei beni comuni potranno così anche recuperare un senso di appartenenza, di comunità. Il tutto per il bene di Roma. E per rilanciare l’immagine della Capitale” conclude Meleo.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25260 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014