torna su
30/09/2020
30/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Cecilia Saxophone: alla IUC da Vivaldi a Charlie Parker

Da Vivaldi a Charlie Parker col Cecilia Saxophone Quartet sabato 20 maggio alle 11.30 alla Vaccheria Nardi (via Grotta di Gregna 37, tel. 0645460621) per “Note in Biblioteca”

Avatar
di Redazione | 2017-05-19 19/05/2017 ore 10:47

Da Vivaldi a Charlie Parker col Cecilia Saxophone Quartet sabato 20 maggio alle 11.30 alla Vaccheria Nardi (via Grotta di Gregna 37, tel. 0645460621) per “Note in Biblioteca”, la serie di incontri musicali ad ingresso gratuito nelle biblioteche comunali di Roma realizzati dalla IUC (Istituzione Universitaria dei Concerti) in collaborazione con il Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale, l’Università Sapienza e il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. Introduce all’ascolto Emanuele Franceschetti, perfezionando in Musicologia all’Università La Sapienza.

Il Cecilia Saxophone Quartet è nato presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, nella classe del Maestro Alfredo Santoloci. Attualmente è formato da Alfredo Santoloci (sax soprano), Alessio Matrigiani (sax alto), Guglielmo Cetto (sax tenore) e Ivan Bernardini (sax baritono). In vari anni di attività il quartetto si è esibito in manifestazioni pubbliche, in concerti didattici, in musei e in sale da concerto.

Le molte possibilità del sassofono permettono a questo quartetto di presentare un repertorio estremamente vario, toccando più periodi e stili della musica del passato e di oggi. È quel che avverrà anche in quest’incontro, che proporrà alcuni notissimi brani della musica classica e del jazz e dintorni. Si parte dall’Allegro del Concerto in sol minore di Vivaldi, poi si passa a Borodin e Glazunov e a due brani famosissimi quali la “Pavane” di Ravel e “Il volo del calabrone” di Rimsky-Korsakov. Si approderà a “Youkali”, l’utopica isola dei mari del sud dove Kurt Weill sognava di fuggire da tutto ciò che incombeva sull’Europa quando (era il 1934) compose questo song. Dopo una “Bourrée” di Bach trascritta per quartetto di sassofoni da Santoloci, si arriverà al jazz con il famosissimo “Entertainer” di Scott Joplin e con “Stan’s Idea” di Lennie Niehaus, per concludere l’incontro  – dopo “Minimalismo” di Alfredo Santoloci – con un omaggio a uno dei più grandi sassofonisti di ogni epoca, Charlie Parker, di cui il Cecilia Saxophone Quartet eseguirà “Red Cross”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23773 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014