torna su
26/01/2020
26/01/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Stupri e molestie: da whatsapp immagini che fanno centro

Non parliamo di una nuova sorta di giornalismo, per carità. Ma vignette e battute che corrono su whatsapp sono sempre up-to-date e graffianti su tutti i temi

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2017-11-6 6/11/2017 ore 16:38

molestie

 

E’ il momento d’oro delle denunce per stupri, avances, molestie. Una valanga inarrestabile che punta l’indice su comportamenti deprecabili e vecchi quanto il tempo.

Di nuovo c’è questo improvviso assembramento, per altro, con un comune denominatore: il tempo intercorso fra il fattaccio e la denuncia. Difficile, al momento, dare una spiegazione per questo intervallo di anni che ha coperto di silenzio presunte vittime e presunti colpevoli. Pare un’epidemia che colpisce praticamente tutto il mondo.

Non esprimiamo alcun giudizio in merito. In questo pezzo non parliamo ne’ di buoni ne’ di cattivi.

Evidenziamo solamente la grande capacità creativa di quegli “autori senza volto e nome” che attimo dopo attimo sfornano immagini e piccoli video da far correre su whatsapp. E come se corrono. Volano!. Alcuni non sono degni di nota e vanno sul pesante ma tanti altri ci prendono in pieno. Stupisce la loro capacità di esserci sempre al momento giusto. Anzi, a volte, prevedono i trend del giorno a venire. Non semplici e dubbie catene di S. Antonio ma puro divertimento e sfottò.

Qui ne raccogliamo 3, fra i tanti, che stanno facendo impazzire i telefonini.

lassie whatsapp

charlot whatsapp

ll ratto delle sabine whatsapp

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
547 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014