torna su
28/10/2020
28/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

News brevi da Roma e dal mondo

Un riassunto delle news più importanti della giornata. Non le solite top, perchè nei giorni di festa molti hanno meno tempo di leggere

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2017-12-9 9/12/2017 ore 17:09

Oggi facciamo un breve riassunto delle top eleven romane e non che popolano le rassegne stampa e notizie web:

1) L’influenza che ha messo a letto 200.000 laziali e che promette di metterne a letto ben di più verso Capodanno. Come sempre i medici consigliano di non uscire di casa, di consumare molta vitamina c, lavarsi bene (con sapone) le mani, se possibile vaccinarsi e non frequentare luoghi molto affollati. Quindi il 31 dicembre tutti a casa in superpigiamone, consolati dal non aver investito per quel vestitino nuovo e luccicante, e muniti di una buona dose di vin brulè a disposizione.
2) Un giovane in Via Tiburtina a notte fonda è stato rapinato dell’auto. Mentre faceva rifornimento è stato affrontato da un pregiudicato che l’ha anche spogliato completamente (slip compresi) e l’ha abbandonato nudo in pieno gelo.
3) L’albero di Natale  in P.zza Venezia, rimpolpato da km di luci, palle e chissà che altro, dopo il count down d’obbligo, s’è illuminato. Obiettivamente una certa figura la fa. Bella o brutta é argomento che ci trascineremo per tutte le feste e forse anche per le prossime legislature.
4) I Vigili del Fuoco (o pompieri) oggi indicono uno sciopero di 4 ore. Quindi occhio al gattino sul cornicione, al platano abbattuto dal vento e alle lucine non omologate del presepio…
5) Il maltempo che “flagella” 3/4 d’Italia mette in allarme il Campidoglio che emette un ordinanza “contro” (??) neve e ghiaccio. Chissà se, almeno il meteo, si farà condizionare dagli editti dei 5 stelle?
6) Finita bene, anche se con tanta paura e qualche ferita, l’incidente che ha coinvolto su via di Portonaccio l’auto con le figlie di Rutelli contro un bus in manovra.
7) Le terre d’Italia, da nord alle isole, tremano. 2 scosse di terremoto: una in Piemonte ed una in Sicilia. Nessun danno ma il chiaro segnale che questa Penisola è “sempre più inquieta”.
8) A Milano alla stazione Centrale, nel pomeriggio, due vagoni fortunatamente vuoti e fermi hanno preso fuoco. Tanto fumo, tanta paura e massiccio intervento dei vigili del fuoco.
ESTERO
9) Per quanto riguarda l’estero (ma neanche tanto e non solo) Gorbaciov avverte “il mondo vicino alla catastrofe della guerra mondiale”. Ne facciano tesoro il presidente col ciuffo simil arancione e il presidente coreano  rotondetto e afflitto dalla sindrome “vi stendo tutti con le mie bombe”.
10) In Israele proteste e scontri nel giorno della preghiera musulmana. 4 morti, circa 1000 feriti e lancio di razzi contro la scelta di Trump di riconoscere in Gerusalemme la Capitale dello stato d’Israele. A Gaza il malcontento è palpabile e non lascia presagire nulla di buono.
11) La Brexit lumaca e costosa procede lentamente e, secondo alcuni, i primi accordi sono solo piccoli passi avanti.Il governo di Theresa May non è del tutto al sicuro.

A domani per nuove brevi di cronaca spigolate qui e là. In caso di grosse novità ci rileggiamo su questa pagina.buona serata.

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
634 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014