torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sguardo Libero, scatti di umanità e detenzione dal carcere di Rebibbia

Presentazione della mostra alla sede del Partito Radicale in compagnia di Nessuno Tocchi Caino e dei detenuti in permesso premio

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2018-12-13 13/12/2018 ore 15:00

Sarebbe riduttiva definirla solo una mostra fotografica che racconta il carcere attraverso i pensieri e le immagini dei detenuti. Questa mattina – presso la sede del Partito Radicale a Torre Argentina – è stata presentata la mostra fotografica Sguardo Libero, non una semplice esposizione fotografica ma un percorso di umanità e sofferenza vissuto tramite le istantanee, le testimonianze e i racconti di vita. L’iniziativa, infatti, rientra nelle attività svolte dalla Terza Casa di Rebibbia per coinvolgere i detenuti nella realizzazione di progetti culturali ed educativi. La presentazione della mostra ha visto la presenza delle fotografe che hanno realizzato Sguardo Libero, Lina Pallotta e Claudia Borgia, di Elisabetta Zamparutti di Nessuno Tocchi Caino e di volontari e attivisti. Ma soprattutto è stata l’occasione per alcuni detenuti di uscire in permesso premio e di presenziare alla mostra, accompagnati da alcuni agenti di Polizia Penitenziaria.

La mostra è un viaggio attraverso gli sguardi, i sorrisi e i volti pensierosi e sofferenti di chi è recluso nel celebre carcere romano. Una carrellata di scatti accompagnata da pensieri in libertà di uomini e ragazzi che stanno scontando una pena e ambiscono a un futuro diverso. Fuori dalle sbarre e con una consapevolezza migliore di sé.

Una full immersion di umanità in un contesto – quello del carcere – comunemente considerato un ricettacolo di persone da tenere a debita distanza anche quando hanno scontato la propria pena.

Sguardo Libero è stato reso possibile grazie al lavoro delle fotografe, degli educatori, dei detenuti ma soprattutto di Francesca Mambro, da molti anni attivista di Nessuno Tocchi Caino e promotrice di eventi su carceri e diritti umani.

Stampa

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014