torna su
19/06/2019
19/06/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Festa della Repubblica: l’Inno d’Italia in chiave pop

Inno d’Italia: un’emozionante interpretazione del violinista Andrea Casta in una dimensione avvincente e contemporanea per i giovani di tutto il mondo 

Avatar
di Redazione | 2019-06-2 2/06/2019 ore 8:30

tricolore

 

In occasione della Festa della Repubblica, Andrea Casta, il violinista elettrico italiano più affermato nella scena musicale dance internazionale, ha reinterpretato l’Inno d’Italia con uno stile pop-acustico realizzando un emozionante video in cui il suo arco luminoso disegna il tricolore italiano (Videoclip  INNO D’ITALIA DEL VIOLINISTA CASTA VERSIONE TRICOLORE: https://youtu.be/e23wLT-FSjY)

 

Ho voluto celebrare la nostra festa nazionale, e portare quel “Canto degli Italiani” scritto nel 1847 a una dimensione musicale contemporanea, intima e fiera, come ritengo sia il mio legame con la Patria, qualcosa che custodisco dentro me in ogni parte del mondo mi trovi” – racconta Casta. “L’Inno trova il suo significato patriottico nel testo, ma la musica è un linguaggio universale e la mia idea è di poterlo far conoscere anche a tanti giovani di altre nazioni che l’hanno magari sentito solo distrattamente all’inizio di un evento sportivo” – continua il violinista riconosciuto come globetrotter, avendo toccato 26 nazioni negli ultimi anni con i suoi concerti ed esibizioni in eventi, festival e club, “nella maggior parte del mondo riscontro verso il nostro Paese stima e ammirazione, e valorizzare l’inno italiano anche fuori dagli schemi è un mio omaggio alla nostra creatività e alla nostra fortuna di essere Italiani”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20389 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014