torna su
07/04/2020
07/04/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Musei: Da Bulgari a Eastwood jr, al via Artcity 2019

Più di 100 eventi per estate nei siti del Polo Museale del Lazio

Avatar
di Redazione | 2019-06-22 22/06/2019 ore 17:00

L’omaggio di Alessio Boni ad Alda Merini a Palazzo Farnese a Caprarola e Luigi Lo Cascio che al Museo archeologico di Civitavecchia legge i suoi 240 tentativi di romanzo. Ernesto Assante a Castel Sant’Angelo a Roma, con le note di artisti come Dominic Miller, braccio destro di Sting, e Kyle Eastwood, figlio del grande Clint. E poi Giovanni Allevi a Cassino e l’omaggio di Claudia Gerini a Franco Califano a Formia con i Solis String Quartet. Anna Foglietta a Roma con il Decamerone e le mostre: le meraviglie di Bulgari. La storia, il sogno ancora a Castel Sant’Angelo; gli Etruschi, maestri d’arte e di artigianato nel cuore di Cerveteri e Tarquinia, che quest’anno festeggiano i 15 anni da sito Unesco; e Lessico italiano, al Vittoriano. È con un calendario lungo due mesi e oltre 100 eventi che debutta ArtCity 2019, terza edizione della rassegna di musica, arte, spettacoli, cultura e, per la prima volta, anche scienze, che dal 27 giugno al 16 settembre colorerà musei, castelli e aree archeologiche del Polo Museale del Lazio.

”Un progetto nato nei musei per i musei – racconta la direttrice del Polo Edith Gabrielli – D’estate la gente è più propensa a provare esperienze nuove. L’obbiettivo è avvicinare al patrimonio soprattutto coloro che non sono mai entrati in un museo. E farli tornare una seconda volta e poi ancora”. Partita ”come progetto pilota nel 2016 e poi cresciuta negli anni” ArtCity, racconta la Gabrielli, è arrivata a ”contare 750 mila visitatori, aperta ai cittadini, ma anche ai turisti”, con ingresso senza sovrapprezzo sull’eventuale costo del biglietto del museo.

Se a Roma cuore della manifestazione saranno Palazzo Venezia con le Conversazioni nella Loggia e Castel Sant’Angelo con le Sere d’estate (ma anche le visite guidate e gli spettacoli per bimbi), ArtCity è anche l’occasione per riscoprire luoghi come ”il Teatro di Minturno che i cittadini attendevano da tempo o le cucine di Palazzo Farnese” grazie alla ”forte sinergia che siamo riusciti a costruire in questa edizione con le amministrazioni locali”. Tra le rassegne, Palcoscenico porterà musica e teatro in 23 siti del Lazio, Luci su Fortuna guiderà alla scoperta del Museo Archeologico di Palestrina e del Santuario della Fortuna Primigenia; Anfiteatro nutrirà di musica e teatro l’area archeologica di Casinum; e ancora Mediterranea unirà tre luoghi mitici come Formia, Sperlonga e Minturno; fino a Moduli Lunari per i 50 anni dall’allunaggio. Il tutto, ”finanziato dal Polo museale per un milione e mezzo di euro. Quando siamo arrivati – dice con orgoglio la Gabrielli – Castel Sant’Angelo portava nelle casse 3 milioni e mezzo l’anno. Oggi abbiamo ampiamente superato i 10”. Un successo che ”in un circolo virtuoso viene reinvestito nel Castello e nella sua promozione, ma anche in altri siti del Polo poco noti, ma altrettanto straordinari”. Info www.art-city.it

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22552 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014