Categorie: Arte e Cultura

Venezia, l’”aqua granda” del 1966 torna realtà

Son passati più di 50 anni dalla grande alluvione che stremò Venezia. Queste immagini ci riportano a quei giorni

Non possiamo e non dobbiamo dire nulla di fronte a queste immagini.

Perchè non ci sono mai parole per raccontare l’angoscia, la disperazione, la paura che tragedie come questa suscitano  nell’anima delle persone che le vivono. Vogliamo, forse raccontare ancora del forte vento che cambiando improvvisamente direzione ha spinto il mare già cattivo fin dentro ogni angolo della Città e delle case? Vogliamo riaprire l’ennesimo dibattito sull’incompiuto Mose? O sulla sua controversa utilità?

No. No davvero. Venezia è travolta e stravolta. L'”aqua granda” (o acqua granda) che sembrava confinata ai ricordi dell’alluvione 1966  ritorna in questi giorni (dopo più di 50 anni!) più viva e vera che mai.

I danni alle cose sono incalcolabili e i segni lasciati dall’acqua salata resteranno visibili e corrosivi per tanto, troppo tempo. Il marmo delle colonne sarà intaccato e già da ora si guarda con preoccupazione alla stabilità di molti campanili.

Venezia, città nata sull’acqua e che dal solcare infinite e sconosciute acque ha tratto commerci, conoscenze e immense ricchezze; Venezia che deve all’acqua la sua eccezionalità e la fama che la circonda, Venezia dall’acqua ottiene dolori e  ferite intollerabili.

Nel mare sorge una città gloriosa. L’acqua percorre le strade e le calli, si abbassa e si alza; e le alghe si abbarbicano al marmo dei palazzi”. (Samuel Rogers, poeta inglese, 1822).

Stampa
Condividi
Pubblicato da Anna Ricca

Articoli recenti

Covid: disordini a Campo de’ Fiori, lancio petardi e fumogeni

Molti manifestanti in piazza - ci sono anche alcuni esponenti di estrema destra - hanno chiesto le dimissioni del governo.

9 ore fa

Covid: La Naringenina colpisce il punto debole

L’arma, una sostanza naturale contenuta in agrumi e altri vegetali, scoperta in uno studio coordinato dalla Sapienza

10 ore fa

Fiumicino/Covid: allarme sbarchi per gli infetti

L'unità tamponi in aeroporto: « Su oltre 400 test al giorno il 40% dei positivi aveva già i segni del…

11 ore fa

E’ morto Sean Connery, aveva 90 anni

Leggenda del cinema, primo interprete James Bond

12 ore fa

Raggi/Calenda parte il confronto a suon di pallonate

I due concorrenti alla poltrona di Sindaco sfoderano una linea programmatica di straordinario livello politico: si parte con lo stadio…

14 ore fa

Roma: ingresso musei gratis nella prima domenica di novembre

Solo con prenotazione obbligatoria a 060608 o Tourist Infopoint

16 ore fa

Tassi d’interesse: straordinari e convenienti

L'attuale situazione finanziaria determinata soprattutto dal Covid spingono i tassi d'interesse applicati dagli istituti tendono ad essere sempre più convenienti

15 ore fa

Aerospazio: Lazio Innova, con Nicola Tasco la regione entra nel board di Ctna

Il presidente di Lazio Innova, società in house della Regione, nominato membro dell’organo di governo del Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio

14 ore fa

Covid, oltre 2 mila casi nel Lazio è la prima volta

17 i decessi, 25 mila i tamponi

1 giorno fa

Roma: Camera di Commercio, eletta la Giunta

Tagliavanti, completato il rinnovo degli organi

1 giorno fa

Questo sito utilizza cookie.