torna su
24/09/2020
24/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Mostra “Infinite Donne 2020” curata da Tiziana Todi

Infinite Donne 2020 parla di noi, delle mille sfaccettature dei caratteri, del ruolo nel mondo e nella società. Impossibile perderla

Avatar
di Redazione | 2020-02-17 17/02/2020 ore 14:00

“Infinite Donne 2020”, la mostra di Renata Solimini a cura di Tiziana Todi, sarà inaugurata a Roma il 29 Febbraio 2020 alle 18.00 presso il Polmone Pulsante, Salita del Grillo 21, fino al 15 marzo 2020, terza tappa della mostra itinerante. La manifestazione è patrocinata da Roma Capitale I Municipio e dal Circolo Artisticom“La Pallade Veliterna” Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola, Velletri.

La mostra prosegue un progetto iniziato oltre due anni fa con “Infinita Donna”, una raccolta di ritratti che rappresentano l’universo femminile tramite donne totalmente diverse tra loro raccontate attraverso la pittura di Renata Solimini.

“Infinite donne 2020” amplia la ricerca dell’artista romana narrando i cambiamenti del ruolo della donna nella società del passato ma anche contemporanea.
Le nuove Opere ritraggono donne che hanno ottenuto risultati eccezionali lasciando un segno tangibile nella storia. Oltre ai nuovi ritratti inediti, la mostra comprende anche lavori della prima e seconda edizione.
Sabina Caligiani autrice del libro “La voce delle donne. Pluralità e differenza nel cuore della Chiesa” scrive di Renata Solimini:
“Infinita Donna 2020” appare come un grande mosaico di cui il tempo e la storia hanno fissato tasselli con una miriade di immagini al femminile tutte assai diverse per epoche, culture, indole e vocazioni. L’artista intende riconoscere l’esistenza di una genealogia delle donne, compiendo un lungo viaggio nel tempo, ripercorrendo la storia inoltrandosi fin nelle culture arcaiche.
Così antiche dee, figure leggendarie e bibliche, di cui v’è ancora traccia nella memoria collettiva, riemergono dal mito insieme a donne che nel corso dei secoli, fino ai giorni nostri, hanno
lasciato una impronta indelebile nella cultura, nella scienza, nell’arte e nella spiritualità e tutte acquisiscono una modernità nel presente e si proiettano nel futuro.
Alessandra Gatti afferma: “L’arte di Renata si nutre di commistioni tra stili e pensieri lontani dal suo essere, che portate in vita sulla tela diventano vere e proprie opere d’arte.
La sua curiosità l’ha spinta sempre oltre il visibile, così da rielaborare figure e temi ordinari , percorsi potenzialmente interminabili e collaborazioni inedite.

Polmone Pulsante, Salita del Grillo 21,  dal 29 febbraio fino al 15 marzo 2020,

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23729 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014