torna su
16/01/2019
16/01/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma Città Aperta di Roberto Rossellini

Il film manifesto del neoralismo fotografa la Roma del 1945

di Redazione | 2016-11-26 12/06/2013 ore 11:39
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 18:44)

Girato fuori dai teatri di posa, anche perché Cinecittà era ancora requisita per ospitare gli sfollati, il capolavoro di Rossellini, ambientato nel periodo dell’occupazione tedesca, è il fedele ritratto della Roma del 1945, profondamente segnata dalla guerra. La scena più famosa, quella dell’uccisione della popolana interpretata da Anna Magnani, è stata girata al quartiere Prenestino.

print

A proposito dell'autore

18151 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014