torna su
19/04/2021
19/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Primo Maggio tra musica, cultura e svago

La Festa dei Lavoratori. Riflessioni e divertimento

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 30/04/2014 ore 7:20
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:11)

“Le nostre storie: Accordi e disaccordi delle nostre radici, della nostra memoria e del nostro domani”

E’ questo il tema a cui quest’anno è dedicato il concerto del Primo Maggio a San Giovanni promosso dalla CGIL CISL e UIL per celebrare la Festa dei Lavoratori. Dalle 15 alla mezzanotte si ballerà sulle note di grandi musicisti e si ascolteranno molte testimonianze. Attori, giornalisti e cantanti sono chiamati a raccontare delle storie che descrivano delle epoche, delle generazioni, perché non si dimentichi mai quanta importanza hanno le nostre tradizioni, la nostra cultura e la storia di questo Paese. In un’ alternanza di musica e parole l’Italia farà da protagonista.

Edorado Leo, Francesca Barra e Dario Vergassola, saranno i presentatori di questa edizione che vedrà esibirsi sul palco artisti come Piero Pelù, Tiromancino, Clementino, Bandabardò, Modena City Ramblers, Stefano Di Battista e 50 sax del Conservatorio di Santa Cecilia.

Aldo Cazzullo, Carlo Petrini, Federica Sciarelli, Max Paiella e Nino Frassica saranno invece i narratori e i testimoni di questo nostro Paese in continua evoluzione.

Rai 3 trasmetterà il concerto in diretta.

Il Primo Maggio è anche un contest per artisti emergenti. Grazie al voto del pubblico del web e di una Giuria di Qualità l’1MFestival consente ai 3 finalisti di esibirsi sul palco durante il concerto. Dalle 15 saranno chiuse le stazioni della metro A di San Giovanni e Manzoni. Per chi invece decidesse di trascorrere questa giornata diversamente, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha comunicato che in occasione della festa del lavoro, alcune aree archeologiche e numerosi musei statali saranno aperti a ingresso libero, come la Galleria Borghese, il Museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci”, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Palazzo Farnese o Villa d’Este.

Oppure si può scegliere di trascorrere una giornata fra lecci, aceri, salici e pioppi nella Riserva Naturale dell’Insugherata, dove si potranno incontrare anche tanti animali come l’istrice e il rospo smeraldino.

Per far divertire i bambini, c’è Il Fantastico mondo del Fantastico al Castello di Lunghezza dove potranno incontrare Principesse e Supereroi.

 

C.T.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25315 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014