torna su
06/12/2019
06/12/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Al Teatro del Lido di Ostia la rassegna dedicata a PP Pasolini

'P P P: Una Vita Futura'. Dall'1 al 30 novembre, arte, danza e cinema

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 29/10/2014 ore 15:56
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:30)

 

Dal 1° novembre il Teatro del Lido di Ostia ospiterà la rassegna PIER PAOLO PASOLINI: UNA VITA FUTURA in occasione della ricorrenza del suo assassinio all’Idroscalo di Ostia, nella notte tra l’1 e il 2 novembre 1975.

Da sabato 1 a domenica 30 novembre sarà possibile visitare gratuitamente la mostra “Pasolini” di Davide Toffolo, una rilettura delle parole del grande poeta friulano attraverso la forza evocativa del romanzo a fumetti. La collaborazione con Toffolo continua venerdì 7 novembre alle ore 21, all’interno della rassegna ‘Musica e Parole’ a cura della Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea, con ‘Il musical LO-FI’ in cui la regista Eleonora Pippo propone la trasposizione teatrale/musicale dell’omonimo romanzo a fumetti.

La rassegna dedicata a Pasolini prosegue sabato 1 novembre ore 21 con ‘Danze rotte. Nella bolla di Pasolini’ coreografia e danza Benedetta Capanna, una passeggiata nella quotidianità romana scandita dalle suggestioni e dalle descrizioni pasoliniane. Domenica 2 novembre ore 18 sarà la volta del film ‘Pasolini, la verità nascosta’ di Federico Bruno. Portando nuove inedite informazioni sull’ipotesi di omicidio, il regista aggiorna e smentisce la tesi ufficiale sulla morte di Pasolini e ne fa conoscere il pensiero e la forza creativa (proiezione ad ingresso gratuito).

Infine, lunedì 3 e martedì 4 novembre ore 11 con il laboratorio – incontro “Il cinema al tempo di Pasolini” a cura di Mauro Castagno si analizzerà il contesto della produzione cinematografica italiana dal 1960 al 1975 (ingresso gratuito).

Rintracciare i segni di Pier Paolo Pasolini vuol dire ripercorrere il legame che una delle più significative e multiformi personalità del Novecento italiano aveva – sentiva – con un territorio; attraversarne i luoghi, coinvolgere diversi artisti per mettere in moto pensieri e forme a lui dedicate e, soprattutto, ricordare il Pasolini vivo, la sua energia intellettuale, la sua tensione eretica, la sua disperata vitalità. (com.)

Teatro del Lido di Ostia, via delle Sirene, 22 – Ostia

Per informazioni: tel. 060608 – 06.5646962 

www.casadeiteatri.roma.itwww.teatrodellido.it

 

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21705 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014