torna su
22/04/2021
22/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Temirkanov-Argerich, supercoppia a Santa Cecilia

Sabato 11, lunedì 13 e martedì 14 un cameo del classicismo viennese

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 10/04/2015 ore 10:25
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:40)

Due personalità monumentali insieme a Santa Cecilia per l’appuntamento settimanale della stagione sinfonica: sabato 11 (ore 18), lunedì 13 (20.30) e martedì 14 (19.30) Jurij Temirkanov e Martha Argerich si ritrovano nella sala maggiore dell’Auditorium per proporre un cameo del classicismo viennese (Haydn) e pagine di Šostakovič e Dvořák, emblematiche per le caratteristiche del direttore russo e della pianista argentina. In apertura la Sinfonia n. 94 “La sorpresa” di Haydn, quella con il celebre colpo di timpani (a sorpresa appunto) che interrompe il flusso ritmico-melodico. Poi il pirotecnico Concerto n. 1 per pianoforte e tromba di Dmitrij Šostakovič, cavallo di battaglia della Argerich, con il giovane e già affermato Giuliano Sommerhalder (classe 1985) alla tromba solista. Infine l’Ottava sinfonia di Antonín Dvořák, forse la più compiuta ed equilibrata del boemo, sicuramente la più celebre, costruita con i suoi più tipici ingredienti: frammenti di tradizione popolare e ampi squarci lirici.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25351 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014