torna su
27/09/2020
27/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Johnny Depp con Black Mass al Festival di Venezia

da Pirata a Gangster Depp scuote il Lido

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 4/09/2015 ore 17:59
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:54)

JOHNNY DEPP sbarca al Lido di Venezia ed è subito “Deppmania” con i fans che stazionano dalle sei di stamattina sul red carpet con tanto di ombrelli per difendersi dal sole( o, secondo il meteo, dalla pioggia) e striscioni osannanti il proprio idolo. Il bel Johnny porta al Lido  “Black Mass – l’ultimo gangster” per la regia di Scott Cooper e presentato Fuori Concorso al 72° Festival del Cinema di Venezia.

Tornato moro e con gli occhi scuri, l’attore americano giacca verde, camicia bianca e lungo ciuffo, ha dato un’ottima prova d’attore nel ruolo del gangster bostoniamo Jimmy “Whitey” Bulger che per anni fu informatore dell’Fbi eliminando la concorrenza criminale da Boston. Insieme a Depp anche Dakota Johnson, che interpreta la moglie di Bulger e Joel Edgerton. Nel cast del film ci sono anche Benedict Cumberbatch (il fratello senatore di Bulger 86enne ancora in carcere), Kevin Bacon e Peter Sargsgaard.

Lo stesso Cooper ha lodato l’interpretazione di Depp che si e’ letteralmente trasformato anche fisicamente ingrassando, diventando biondo e un po’ calvo con due occhi azzurri penetranti come quelli del crimale Bulger. “Conosco Johnny da anni ed e’ stato incredibile vedere la sua trasformazione in un criminale sociopatico come Bulger. E’ un grandissimo attore che ama assumere dei rischi, un vero tesoro nazionale”.

Dal canto suo Depp ha raccontato di avere sempre amato trasformarsi. “Agli inizi della mia carriera – ha spiegato- volevano farmi fare il bel ragazzo da poster ma io ho sempre ammirato attori come Marlon Brando, John Barrymore, che si sono  calati completamente nei vari ruoli”. All’attore e’ stato poi detto che i suoi numerosi fans erano in attesa di vederlo stasera sul red carpet dalle sei di questa mattina. Commosso, Depp ha risposto: “Non considero queste persone dei fans, sono invece i miei capi, sono le persone che investono i loro soldi per andare al cinema e sento di avere una grande responsabilità verso il pubblico, per questo voglio ringraziarli per essere venuti a darmi il loro benvenuto, grazie capi!”. E stasera con Depp sul red carpet i “capi” potranno strappare l’agognato autografo al loro idolo. (a.b.)

 

 

 

altre foto del rad carpet domani nella gallery QUI e LA’

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23749 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014