torna su
17/01/2021
17/01/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

The Boy and the Beast in sala solo il 10 e l’11 maggio

Il miglior film d’animazione giapponese dell’anno, diretto da Mamoru Hosoda

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 10/05/2016 ore 14:48
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:23)

Arriva in sala solo il 10 e l’11 maggio ma è imperdibile: The Boy and the Beast, il nuovo film di Mamoru Hosoda dopo lo splendido Wolf Children. La storia del cartone animato premiato agli Oscar del cinema giapponese è quella di Kyuta, un orfano che si è perso per le vie di Tokyo. Nella capitale, si ritrova in un universo parallelo dove vivono i Kumatetsu, delle creature che ricordano nelle loro sembianze degli orsi che lottano per vivere. Kumatetsu prende il piccolo Kyuta sotto la sua ala protettiva e gli insegna le arti del combattimento.

Una volta cresciuto, Kyuta, a Tokyo, riscoprirà la verità sul suo passato, quando sembra tornata la pace nella sua vita, i nemici del passato ritornando. Ce la farà Kyuta a combatterli? 

Il regista di Wolf Children torna al cinema: “Quel film era una riflessione sulla mia vita personale, perché a quei tempi mia moglie e io stavamo provando ad avere un bambino, ma sfortunatamente non ci riuscivamo. Ho cercato un modo per consolarla durante quel periodo così difficile, qualcosa che le facesse provare le gioie della maternità. È stato per questo che ho deciso di scrivere e dirigere Wolf Children, per far sì che lei si sentisse madre mentre lo vedeva. E poi il destino ha voluto che finalmente rimanesse incinta proprio durante la lavorazione del film. Con The Boy and the Beast, il regista nipponico vuole far riflettere sul basso tasso delle nascite del Giappone: “La nostra società sta cambiando perché il numero di bambini che nascono sta diminuendo in maniera consistente. The Boy and the Beast non racconta la storia di una famiglia comune, ma parla del gruppo che si forma attorno a Kyuta, che diventa la sua famiglia surrogata. Credo sia particolarmente importante parlare dell’attuale ruolo sociale della famiglia”.

Un meraviglioso piccolo film che vi farà riflettere, ecco il trailer:
https://youtu.be/FfKHwd5gaCc

c.la.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24620 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014