torna su
24/10/2020
24/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Spettacolo di fine anno per la Scuola di Balletto di Roma

Due giorni al Teatro Quirino per mostrare il lavoro svolto in un anno intenso

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 27/06/2016 ore 9:21
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:27)

La Scuola del Balletto di Roma diretta da Paola Jorio presenta, martedì 28 e mercoledì 29 giugno 2016 al Teatro Quirino, lo Spettacolo di fine anno accademico 2015/2016. Sul palcoscenico dello storico teatro della capitale, due giornate di danza per mostrare al pubblico il risultato di un intenso anno di lavoro ad opera della direttrice e della sua esperta squadra di docenti. Al quarto saggio dalla rifondazione della Scuola, già storicamente prestigiosa ai tempi delle étoiles Walter Zappolini e Franca Bartolomei, i giovani danzatori di Paola Jorio si esibiranno in diversi stili e coreografie per dare rilievo allo studio e agli obiettivi multidisciplinari del centro di formazione romano.

In apertura, In classe con Beethoven, dimostrazione didattica di tecnica accademica sulle note del celebre musicista tedesco, in una coreografia curata dalla stessa direttrice in collaborazione con i maestri della Scuola di danza. Non mancheranno creazioni originali d’estro vivace e spettacolare come Commedia dell’Arte, in omaggio al compositore Giovanni Paisiello in occasione del bicentenario della sua scomparsa: un fantasioso incontro, ideato da Alexandre Stepkine, tra il balletto e le maschere della tradizione italiana, animato da un allegro corteo di curiosi seguaci.
In programma anche Wiener BonBons, coreografia dell’ex allieva dello storico Balletto di Roma Alessandra Casellato, che ambienta in una colorata vetrina viennese di caramelle e dolci un simpatico quadro danzato per le allieve più piccole. Sempre nel programma di danza classica, Waltz, omaggio al compositore Michail Ivanovič Glinka e al coreografo Floris Alexander, maestro di uno stile fluido e moderno che rinnova e amplia, pur rispettandoli, i codici del balletto classico.

Spazio alla tecnica contemporanea con Cinque Movimenti sul tema della trasformazione, creazione originale del docente e coreografo associato del Balletto di Roma Paolo Mangiola, su musiche di Steve Reich, Nils Frahm, Michael Price, Ben Lukas Boysen, e con La Folia dal Don Chisciotte di Milena Zullo, opera che nel 2003 fece registrare al Balletto di Roma un autentico record di rappresentazioni in tutta Italia (circa 144 date in un solo anno). In chiusura di programma, Mystére, pezzo di tecnica modern firmato dal ballerino, coreografo e docente Andrè De La Roche.

L’appuntamento con lo Spettacolo di fine anno accademico degli allievi della Scuola del Balletto di Roma è per martedì 28 giugno (ore 20,30) e mercoledì 29 giugno (doppia rappresentazione, alle 17,00 e alle 20,30) al Teatro Quirino di Roma (Via delle Vergini, 7, Roma).

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23966 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014