torna su
21/11/2019
21/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Venezia 73, il Leone d’Oro va a The Woman Who Left di Lav Diaz

Coppa Volpi a Emma Stone e Oscar Martínez. Premiati Tom Ford e Jackie

Avatar
di Chiara Laganà | 2017-07-24 10/09/2016 ore 21:08
(ultimo aggiornamento il 24 Luglio 2017 alle ore 14:37)

Archiviato il Festival di Venezia 73, il Leone d’Oro è andato al film filippino The Woman Who Left diretto da Lav Diaz. La Coppa Volpi maschile è andata a Oscar Martínez per El Ciudadano Ilustre, l’attore argentino era al Festival con due film, come Natalie Portman che è rimasta a bocca asciutta. La Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile è andata a Emma Stone per La La Land, il film che aperto la 73esima Biennale del Cinema lo scorso 31 agosto. Il Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria è andato a Nocturnal Animals di Tom Ford, mentre il Leone d’Argento alla migliore Regia è andato ex-aequo al messicano Amat Escalante per La Región Salvaje e al russo Andrei Konchalovsky per Paradise. Jackie di Pablo Larraín ha ottenuto il premio per la miglior sceneggiatura andato da Noah Oppenheim, a The Bad Batch di Ana Lily Amirpour è andato il premio Speciale della Giuria.

L’italiana Federica Di Giacomo è stata premiata per il miglior film, Liberami, nella sezione Orizzonti. La migliore regia di questa sezione è andata a Fien Toch per Home, Big Big World di Reha Erdem è stato dato il Premio speciale, Ruth Díaz, miglior attrice per La Tarde de la Ira, mentre il miglior attore è Nuno Lope per São Jorge. Bitter Money di Wang Bing è stato premiato per la miglior sceneggiatura, mentre La Voz Perdida di Marcelo Martinessi è stato premiato come miglior cortometraggio. Il Premio Opera prima Luigi De Laurentiis è andato ad Ala Eddine Slim per The Last of Us.

Prima di elencarvi, nuovamente, tutti i vincitori, alcune delle loro dichiarazioni. L’argentino Oscar Martínez ha accolto così la Coppa Volpi: “Che emozione! Posso poggiarlo per terra? Ringrazio la giuria, vincere un premio qui è ancora più magico. Credo che il cinema italiano sia il migliore del XX secolo. Dedico questo premio alle mie quattro figlie, alla mia compagna e a sua figlia”.  Coppa Volpi femminile a Emma Stone per La La Land, l’attrice ha ringraziato attraverso un video messaggio: “Grazie mille, mi dispiace non essere lì anche perché questo vuol dire che non è uno scherzo delle persone con cui lavoro. Sono stata felicissima di ricevere questo premio dal Festival di Venezia, così come di presentare il film lì perché è il miglior film dove presentarlo. Grazie a a Ryan Gosling e a Damien Chazelle per avermi dato quest’opportunità”. Il russo Andrei Konchalovsky ha detto: “Faccio film per la gente che non mastica pop corn, io voglio che la gente smetta di vedere film mentre mastica”. 

Tom Ford ha ringraziato il pubblico in italiano: “Mi sono trasferito qui negli anni ’90, l’Italia è la mia seconda casa, ho un bellissimo ricordo di Venezia, del Festival e dell’accoglienza al mio primo film A Single Man, è un immenso onore essere qui, un profondo e sincero grazie”. Il Leone d’Oro, Lav Diaz ha dedicato il premio al popolo filippino e a tutti i popoli che lottano.

LEONE D’ORO per il miglior film a:
ANG BABAENG HUMAYO (THE WOMAN WHO LEFT)
di Lav Diaz (Filippine)
LEONE D’ARGENTO – GRAN PREMIO DELLA GIURIA a:
NOCTURNAL ANIMALS
di Tom Ford (USA)
LEONE D’ARGENTO – PREMIO PER LA MIGLIORE REGIA ex-aequo a:
Andrei Konchalovsky
per il film PARADISE (Federazione Russa, Germania)
Amat Escalante
per il film LA REGIÓN SALVAJE (THE UNTAMED)
(Messico, Danimarca, Francia, Germania, Norvegia, Svizzera)
COPPA VOLPI
per la migliore attrice a:
Emma Stone
nel film LA LA LAND di Damien Chazelle (USA)
COPPA VOLPI
per il miglior attore a:
Oscar Martínez
nel film EL CIUDADANO ILUSTRE di Mariano Cohn e Gastón Duprat
(Argentina, Spagna)
PREMIO PER LA MIGLIORE SCENEGGIATURA a:
Noah Oppenheim
per il film JACKIE di Pablo Larraín (Regno Unito)
PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA a:
THE BAD BATCH di Ana Lily Amirpour (USA)
PREMIO MARCELLO MASTROIANNI
a una giovane attrice emergente a:
Paula Beer
nel film FRANTZ di François Ozon (Francia, Germania)
LEONE DEL FUTURO – PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA
“LUIGI DE LAURENTIIS”
LEONE DEL FUTURO
PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA “LUIGI DE LAURENTIIS” a:
AKHER WAHED FINA (THE LAST OF US) di Ala Eddine Slim
(Tunisia, Qatar, E.A.U., Libano)

c.la.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
748 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014